L’omaggio della BBC al “Sentiero dei Parchi” italiano

L'affascinante percorso di oltre 7000 chilometri che collegherà tutti i parchi nazionali è pura emozione

L’incanto del paesaggio italiano non lascia indifferente nessuno e la BBC gli rende omaggio raccontando il suggestivo Sentiero dei Parchi, cammino escursionistico di oltre 7000 chilometri che collegherà tutti i Parchi nazionali da nord a sud, isole comprese.

Inno alle meraviglie naturalistiche del Bel Paese, meta imperdibile per chi ama camminare ed entrare in contatto con i territori nel segno di un turismo lento e di prossimità, il Sentiero sarà uno degli itinerari più estesi al mondo e attraverserà tutto lo Stivale partendo da Santa Teresa di Gallura in Sardegna per arrivare a Muggia, in provincia di Trieste.

L’ambizioso progetto, nato dalla collaborazione tra il Ministero dell’Ambiente e il CAI (Club Alpino Italiano), prevede l’investimento di 35 milioni di euro in 13 anni per valorizzare al meglio le stupende aree protette italiane, permettere a chi ci vive di realizzare filiere economiche sostenibili riguardanti le produzioni tipiche e il sistema dell’accoglienza, e rendere concreto un cammino ecosostenibile che potrà considerarsi una sorta di “Cammino di Santiago” nazionale.

Infatti, a chi percorrerà il Sentiero verrà rilasciato un passaporto da timbrare all’ingresso di ogni parco, un riconoscimento simbolico per gli escursionisti che cammineranno sul territorio dei parchi nazionali con, in aggiunta, un premio per chi riuscirà a fare tappa in ciascuno di essi.

Alla base di questo nuovo e affascinante percorso si pone il Sentiero CAI Italia, percorso di alta quota già attivo con ben 400 tappe.

Quando sarà completato nel 2033, il “Sentiero dei Parchi” attraverserà tutte le regioni, sei siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, e un’infinità di punti panoramici assolutamente mozzafiato.

Gli escursionisti potranno, ad esempio, esplorare le antiche foreste di sughero della Sardegna, viaggiare lungo gli Appennini alla ricerca dell’orso e della volpe nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, scoprire eremi nascosti circondati da faggete in Toscana ed Emilia-Romagna e trovarsi a tu per tu con gli stambecchi tra le cime innevate e i limpidi laghi nel Parco Nazionale Alpino del Gran Paradiso.

Ogni 20 chilometri circa il percorso saprà emozionare con vere perle d’arte, differenti tradizioni culturali ed enogastronomiche e offrirà la possibilità di pernottamento grazie allo sviluppo di una rete di ostelli e bed and breakfast all’interno dei Parchi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’omaggio della BBC al “Sentiero dei Parchi” italian...