L’altra Elba: una vacanza tra mare e passeggiate

Splendide spiagge, mare cristallino, ma anche verdi sentieri dove praticare trekking. Itinerario alternativo dell'isola toscana

La più grande isola della Toscana, immersa nel Mediterraneo, forgiata da grandi civiltà, stiamo parlando dell’isola d’Elba. I 223 chilometri quadri dell’isola offrono gli ingredienti perfetti per una vacanza fatta di mare, ma anche di passeggiate e tanta cultura.

Il fatto che proprio l’Elba abbia accolto l’esiliato Napoleone ne ha fatto un luogo quasi di culto per tutti gli amanti della storia.

Gli appassionati di mare, spiagge e relax troveranno sicuramente pane per i loro denti: qui ci sono alcune delle più belle spiagge d’Italia. Per esempio la minuscola spiaggia Felciaio a Capoliveri è un vero capolavoro della natura, come la Padulella, a Portoferraio. Molto più conosciuta è sicuramente la spiaggia di Cavoli a Campo nell’Elba.

Ma l’isola d’Elba non è solo mare, offre molto di più. Passeggiate, trekking e visite guidate la fanno da padrone. Tra le varie attività vi segnaliamo l’archeotrekking e il bird trek per rinnovare il legame innato dell’uomo con gli abitanti del cosmo. Per l’attività di trekking, e per ammirare uno dei panorami più spettacolari, vi consigliamo di fare un giro sul Monte Capanne, è il più alto dell’Elba con i suoi 1.019 metri.

Se siete amanti della storia e dell’architettura vi consigliamo di visitare la residenza di Napoleone e il museo che accoglie i cimeli appartenuti all’imperatore francese. Da vedere anche il Santuario di Monserrato, qui potrete ammirare quel che resta della dominazione spagnola.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’altra Elba: una vacanza tra mare e passeggiate