I cammini in Europa da non perdere nel 2018

Il 2016 è stato l’Anno dei Cammini, una celebrazione che ha lanciato ufficialmente questa modalità di vacanza: ecco quelli da non perdere nel 2018

Il turismo lento è una modalità di viaggio sempre più diffusa tra i viaggiatori di tutto il mondo che desiderano riscoprire l’autenticità dei territori. Il 2016 in Italia era stato dichiarato come l’Anno dei Cammini dal MIBACT, proprio per valorizzare un tipo di turismo green e responsabile. I grandi cammini europei erano comunque già molto frequentati prima di allora, in particolare quello di Santiago de Compostela, ma ci sono tantissimi altri itinerari da percorrere a piedi, forse meno conosciuti, ma di certo non meno importanti.

Il cammino di Santiago de Compostela è un must per i pellegrini di tutto il mondo. Esistono diversi percorsi: quelli meno battuti dai turisti e quindi perfetti per chi cerca l’autenticità dei territori sono il Primitivo che parte da Oviedo e passa da Lugo tagliando all’interno, e quello Inglese che parte da La Coruña, costeggia una parte di Oceano poi taglia all’interno.

Oltre a Santiago, un cammino europeo da non perdere è sicuramente la Via Francigena, un fascio di percorsi che collegano il Regno Unito con Roma e proseguono poi con la Via Francigena del Sud fino in Puglia. Attraversa città come Lucca e Siena, percorrendo alcuni dei paesaggi più belli del mondo come la Val d’Orcia e l’Appennino Tosco-Emiliano. I tratti più suggestivi sono sicuramenti quelli che attraversano la Toscana e il Lazio, mentre al sud si percorrono antichi tratturi per arrivare in borghi antichi che rappresentano tutta l’autenticità italiana.

Gli amanti della montagna invece non potranno perdersi la Via degli Dei, un percorso di epoca romana da Bologna a Firenze attraverso gli Appennini. Si tratta di un itinerario di 130 km da percorrere assaporando il paesaggio, la storia e la cultura. La via degli Dei ha raggiunto sempre più popolarità negli ultimi anni e con questa, anche i servizi turistici sono nettamente migliorati.

Il Cammino di San Paolo in Turchia è un altro percorso molto amato dai pellegrini di tutto il mondo. Lungo questo itinerario si attraversano paesaggi turchi dalla bellezza unica. Si può percorrere tutto l’anno grazie al clima mite: da non perdere sono le tappe in Cappadocia, nella Valle Rossa, e la città di Antiochia.

I cammini in Europa da non perdere nel 2018