Un borgo per un weekend: Santo Stefano di Sessanio

Uno dei borghi più belli d'Abruzzo e tra i Borghi più belli d'Italia

Un antico borgo fortificato che conta circa 120 abitanti, situato nel Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga. E’ una delle perle d’Abruzzo ed è inserito tra i Borghi più belli d’Italia.

Arroccato su una collina a 1.251 metri sopra il livello del mare, Santo Stefano di Sessanio, in provincia dell’Aquila, ha un suggestivo centro storico di origine medievale e di incredibile bellezza. Il borgo è considerato, infatti, tra i più belli d’Abruzzo per gli integri valori ambientali, per il decoro architettonico e per l´omogeneità stilistica.

Le case e le strade sono interamente costruiti in pietra calcarea bianca, imbrunita dal tempo. Fino a terremoto del 2009, il borgo era dominato dalla imponente torre cilindrica, detta Torre Medicea per la presenza dello stemma della celebre famiglia fiorentina Dè Medici, che nel ‘500 fu feudataria del piccolo borgo, in precedenza appartenuto ai Piccolomini. La torre, che era il simbolo della cittadina, è purtroppo crollata, così come altri edifici storici che hanno subito danni ingenti.

Tuttavia una parte del borgo è stata completamente ristrutturata trasformata in un borgo diffuso ovvero un albergo disposto all’interno di diversi edifici che ospitano le bellissime camere, i ristoranti e tutte le aree comuni tipiche di un hotel.

Le strade che attraversano il borgo storico, da percorrere rigorosamente a piedi, si presentano in ricchissima varietà: dall´erta scalinata che costeggia la Chiesa di S. Maria in Ruvo ai tortuosi selciati che si insinuano tra le abitazioni e conducono alla Torre, al lungo percorso ricavato sotto le case per proteggerle dalla neve e dai gelidi venti invernali.

Pur non esistendo vere e proprie mura di difesa, il borgo è contornato da edifici senza soluzione di continuità che ebbero la funzione di case-mura, come mostrano anche le rare e piccole finestre. Percorrendo le tortuose stradine si ammirano abitazioni quattrocentesche, tra cui la splendida Casa del Capitano. Lungo i vicoli sorgono piccole botteghe di artigiani e piccoli punti di ristoro.

Fuori dal centro abitato sono da visitare la Chiesa di S. Stefano e, sul bordo del piccolo lago ai piedi del paese, la suggestiva chiesetta della Madonna del Lago, che risale al XVII secolo.

Nelle vicinanze di S. Stefano di Sessanio, in prossimità di Calascio, si trova il suggestivo Castello di Roccacalascio, uno dei castelli più elevati d’Europa (1.512 m).

Per arrivare, si percorre l’autostrada fino a Teramo-Pescara con uscita L’Aquila Est. Poi si imbocca la SR17bis fino alla svincolo per la Strada Statale 17. In seguito ci si dirige sulla Strada Provinciale Barisciano Castel del Monte fino a raggiungere la destinazione.

Un borgo per un weekend: Santo Stefano di Sessanio