Viaggio tra monumenti antichi e meraviglie del mondo

Fonte: BuzzFeed

Da Machu Picchu in Perù, al meno noto Cliff Palace nel Colorado, antiche civiltà spesso scomparse hanno lasciato spettacolari monumenti e testimonianze della loro presenza che oggi possiamo ammirare come vere meraviglie del mondo. Basta pensare alla città di Teotihuacan, in Messico, con la sua Piramide del Sole: costruita “solo” cento anni prima di Cristo, ospitava oltre 125mila persone ed era la città più popolosa dell’epoca, ma nemmeno gli Aztechi quando la scoprirono seppero dire chi l’aveva costruita.

La città di Machu Picchu è un altro esempio di queste imponenti costruzioni che tolgono il respiro al primo sguardo, non a caso è stata eletta una delle sette meraviglie del mondo moderno. Edificata dagli Inca su un picco a più di duemila metri sul livello del mare, fu abbandonata con l’arrivo degli spagnoli. Un altro esempio è l’Angkor Wat, antico tempio dedicato a Visnù trasformato nel 1400 in tempio buddista: ad oggi, è il più grande monumento religioso del mondo.

Non c’è bisogno di andare così lontano nel tempo o nello spazio: l’abbazia di Mont Saint Michel, in Francia, costruita su una roccia a picco sul mare, è un altro spettacolo unico da vedere.

Viaggio tra monumenti antichi e meraviglie del mondo