Volare e trasportare animali : regole e costi Qatar Airways

Quatar Airways: informatevi prima di partire con questa compagnia sulle condizioni relative al trasporto di animali a bordo dell'aereo e le tariffe applicate

Qatar Airways non permette l’accesso ad animali in cabina ad esclusione di falchi e cani guida. I falchi devono necessariamente viaggiare in Economy Class e devono portare il cappuccio per tutta la durata del viaggio. La compagnia consente l’imbarco di un solo falco per volo, alle cui zampe sarà messa una catena per bloccarlo sul braccio dell’addestratore. I cani per disabili e non vedenti possono viaggiare  in cabina con il passeggero solo per i voli da e per gli Stati Uniti d’America. Nei voli con destinazione diversa dovranno viaggiare in stiva o su un aereo cargo.

Pagando il supplemento infatti si possono imbarcare  cani e gatti in stiva, ad esclusione di particolari razze che possono subire seri a danni alla salute per colpa dei colpi di calore. Tra i cani ricordiamo il Boston Terrier, il Bulldog Americano, il Carlino e il Pechinese. La compagnia del Qatar accetta animali che abbiano più di 8 settimane di età, che siano in ottimo stato di salute, e cani o gatti dopo 6 settimane di gravidanza o in allattamento. Solo con apposito certificato medico questi ultimi potranno salire a bordo dell’aereo.

Gli animali devono possedere tatuaggio o microchip di riconoscimento ed essere in regola con le vaccinazioni. Per prenotare questo servizio bisogna contattare telefonicamente la compagnia. Il costo varia in base ai voli e alle destinazioni, in media dai 10 ai 60 dollari americani. Gli animali che viaggiano in stiva dovranno essere dentro il trasportino, chiuso a chiave e impermeabile. La cura dell’animale è affidata esclusivamente al suo proprietario. In molti Paesi Arabi non si possono proprio trasportare animali in cabina, quindi le condizioni poste dalla Qatar Airways sono accettabili.

Nel sito della compagnia aerea  Qatar Airways  si possono reperire tutte le informazioni dettagliate che riguardano le norme e le condizioni del trasporto di animali a bordo dei loro aeromobili. Si consiglia di informarsi sempre tempestivamente a riguardo contattando la compagnia almeno qualche giorno prima della partenza del volo in modo da organizzare il trasporto dell’animale domestico. Solitamente i padroni di cani e gatti non amano l’idea di lasciarli da soli in stiva, a meno che si tratti di viaggi a corto e medio raggio.

Volare e trasportare animali : regole e costi Qatar Airways