Viaggio in Giappone: come comportarsi e gli errori da evitare

Viaggio in Giappone: alcuni consigli utili per non fare brutte figure in un paese dove la buona educazione è alla base della cultura e della convivenza

Se avete intenzione di partire per un viaggio in Giappone, alcuni consigli possono essere estremamente utili per evitare brutte figure. Gli italiani, si sa, sono un popolo caloroso ma in Giappone è buona educazione mostrarsi composti. Baci e abbracci nei confronti di persone appena conosciute vanno assolutamente evitati, è sufficiente una stretta di mano. Ancora meglio, poi, sarebbe fare un leggero inchino, come da usanza giapponese. Non serve essere esperti, basta un cenno del capo con un “arigatou” (grazie) o un “mata aimashou!” (arrivederci), a seconda del contesto.

Durante un viaggio in Giappone vi capiterà spesso di mangiare nei ristoranti e c’è una bizzarra curiosità molto importante da tenere a mente: non bisogna lasciare mance. Può essere addirittura giudicato un gesto irrispettoso, i camerieri saranno più che felici di un semplice ringraziamento. Invece, non c’è motivo di sentirsi a disagio se non si riesce a mangiare una zuppa silenziosamente: i rumori a tavola sono considerati assolutamente normali. Tra gli altri errori da evitare in Giappone, poi, c’è quello di mangiare in strada. Consumare uno snack mentre si passeggia può sembrare più che naturale, ma i giapponesi lo considerano poco elegante.

Per quanto riguarda gli alcolici, in Giappone è buona educazione non versarseli mai da soli. Aspettate che sia qualcun altro a riempirvi il bicchiere, poi ricambiate. In caso si voglia fare un brindisi al ristorante, è molto meglio esclamare “Kanpai!”, se non si vuole fare brutta figura. Esultare con un “cin-cin” sarebbe come brindare al membro maschile, letteralmente. Se abbuffarsi può risultare molto poco raffinato, non c’è nulla di male nel lasciare il bicchiere o il piatto ancora mezzi pieni. Prima di uscire da un locale la tavola va ordinata, evitando di lasciare posate e piatti sparsi.

Tra gli altri consigli per il vostro viaggio in Giappone, quello forse più importante è di non fumare per strada. Non solo è segno di educazione ma se si viene sorpresi con una sigaretta accesa, si viene inevitabilmente multati. Bisogna utilizzare le apposite aree fumatori vicino a stazioni e parchi. Tuttavia, è possibile fumare in bar, ristoranti e altri locali pubblici. Se seguirete questi semplici ma fondamentali consigli di galateo, il vostro viaggio a Tokyo o in qualsiasi altra destinazione nipponica, sarà perfetto.

Viaggio in Giappone: come comportarsi e gli errori da evitare