Viaggio nel Gavishire, fra vigneti, storia e shopping

Vi portiamo alla scoperta del Gavishire, fra verdi colline, vigneti, aree archeologiche e molto di più

Meta di appassionati della natura, ma anche luogo perfetto in cui fare shopping, trascorrere una giornata con la famiglia e assaporare i prodotti del territorio. Il Gavishire, in provincia di Alessandria, sfida lo Chiantishire e le Langhe, affascinando i turisti con i suoi vigneti, le aree archeologiche e le locande. Il viaggio alla scoperta di questo angolo di Italia inizia da Libarna, dove si trovano i resti di un’antica città romana edificata nel II secolo a.C. sulla via Postumia, che univa Genova e Aquileia. Questo centro importantissimo del Nord Italia, custodisce i resti di un teatro, un anfiteatro, due quartieri e diverse strade urbane.

Da non perdere anche una visita al Forte di Gavi, simbolo della Repubblica di Genova, realizzato dal XII secolo e oggi aperto al pubblico. All’interno si trovano numerose celle in cui, fra il 1940 e il 1943 vennero imprigionati i soldati anglo-americani, mentre dai bastioni si può godere di una vista strepitosa sui vigneti, i boschi e la piramide del Monte Tobbio. Scendendo dal Forte si può visitare il borgo di Gavi, Bandiera arancione del Touring Club Italiano, con eleganti palazzi del Settecento e la Chiesa romanica di San Giacomo Maggiore.

Percorrendo pochi chilometri a sud si incontra il borgo di Voltaggio. Il centro storico, nonostante sia in Piemonte, è realizzato seguendo l’architettura ligure. Nella zona si trova l’antico ponte romano dei Paganini e la Pinacoteca dei Cappuccini, in cui ammirare i capolavori dei maestri del Seicento genovese. Più a nord si erge invece Novi Ligure, con i palazzi nobiliari dipinti e il Museo dei Campionissimi, creato in ricordo di Fausto Coppi e Costante Girardengo, grandi del ciclismo italiano.

Le colline intorno ospitano Locanda La Raia, un luogo unico al mondo in cui si fondono agricoltura biodinamica e arte contemporanea, e dove hanno trovato rifugio artisti, fotografi, architetti, agronomi e filosofi, ispirati dai vigneti e dai boschi per creare le loro opere d’arte. Infine il tour nel Gavishire si conclude con una buona dose di shopping. In questa zona infatti si trovano alcuni fra i più grandi outlet d’Europa, in cui acquistare grandi marchi a prezzi scontati.

Viaggio nel Gavishire, fra vigneti, storia e shopping