Viaggiare senza valigie

Sempre più viaggiatori si affidano ai sicuri servizi di spedizione bagagli per un viaggio all’insegna del relax

Viaggiare verso la meta dei desideri senza valigie, a mani libere, dimenticandosi dei pensanti bagagli da trascinarsi con sé fino alle estenuanti file del check-in. È un sogno che si tramuta finalmente in realtà grazie agli innovativi servizi di spedizione dei bagagli che negli ultimi tempi si stanno diffondendo con sempre maggiore frequenza in Italia e nel mondo.

Viaggiare senza bagagli seduce sempre più turisti
E se la tendenza a spedire le valigie ha sempre maggiore successo non è certo difficile capirne i motivi: chiunque si sia imbarcato di recente in aereo sa bene quanto tempo si perde solo nel sistemare i cosmetici nelle apposite bustine trasparenti a prova di controllo di sicurezza.

Quante volte, poi, avete assistito allo snervante rituale della ricerca di quel maledetto oggetto che fa impazzire i metal detector e costringe – sotto gli occhi di spazientiti addetti alla sicurezza – a disfare il bagaglio per dimostrare che non c’è nulla di pericoloso nella valigia? Scene ricorrenti che fanno perdere un sacco di tempo e aumentano i picchi di stress all’inverosimile. Ma con poche decine di euro di spesa sarà possibile dimenticare di questi spiacevoli inconvenienti affidandosi ai servizi di spedizione bagagli.

I vostri bagagli spediti in modo sicuro a destinazione
Il servizio, che promette di rivoluzionare i viaggi all’insegna del comfort, si affida a esperti corrieri che, utilizzando canali preferenziali, traportano i bagagli alla destinazione indicata, in tempi brevi, in sicurezza e con la certezza garantita di ritrovare, una volta giunti in albergo, tutto ciò che avete impacchettato.

Un ottimo presupposto per vivere la vacanza dei sogni partendo col piede giusto, abbandonando stress e stanchezza. I vantaggi sono enormi: potrete dire addio ai limiti di peso e riempire all’inverosimile anche bagagli extralarge, non rischierete più di sborsare un sacco di soldi per aver sforato i rigidi limiti di peso a cui vi costringono le compagnie aeree e i non rari episodi di smarrimento dei bagagli in aeroporto saranno solo un triste ricordo. Qualche giorno prima della partenza il corriere ritirerà a casa vostra il trolley che ritroverete a destinazione. Non dimenticate però i lucchetti e di incellofanare per bene la valigia, inoltre apponente un’etichetta sul manico della valigia.

Informatevi in rete sul meccanismo. Fatto ciò non dovrete far altro che godervi il viaggio in piena libertà con la certezza di trovare le vostre cose che vi aspettano a destinazione.

Viaggiare senza valigie