Vacanze al fresco in Italia: se l’estate sarà rovente per 3 mesi

Le vacanze al fresco in Italia sono necessarie soprattutto se la stagione estiva è calda e rovente. La montagna è il luogo ideale per passare una vacanza "all season"

Le vacanze al fresco in Italia hanno come meta principale la montagna, soprattutto quando in città si sfiorano i quaranta gradi centigradi e l’asfalto è bollente. In quota si respira meglio, l’aria è più fresca e le zone boschive sono un vero rifugio per gli escursionisti estivi. Tra le zone più ricercate per questo tipo di vacanza spicca il Trentino, una regione italiana immersa nel verde dove, oltre al fresco estivo, si può beneficiare di escursioni tra laghi e boschi oppure ci si può rilassare alle terme di Levico e Vetriolo, le cui acque curative possiedono molte proprietà benefiche alla salute.

Un’altra zona ideale per organizzare una vacanza al fresco è la Valle d’Aosta, regione italiana quasi totalmente montuosa situata al confine con Francia e Svizzera. Le verdi vallate in cui pascolano mandrie di mucche allo stato brado faranno da cornice alla vostra splendida vacanza. Nei boschi potrete organizzare rilassanti pic nic con la famiglia, all’ombra degli abeti o in riva a qualche laghetto. La montagna è uno tra i luoghi più richiesti dai turisti in estate ma, per trovare il fresco basta andare sul Lago di Garda, dove il clima è temperato e mite tutto l’anno.

Spostandoci più a sud, la meta ideale per le vacanze al fresco in Italia è l’ Abruzzo e più precisamente la zona appenninica situata all’interno del Parco Naturale del Gran Sasso. Visitare il parco con escursioni a piedi o a cavallo per i sentieri ombreggiati che lo attraversano è la scelta perfetta se soffrite del caldo cittadino. All’interno di questo parco è possibile vedere alcuni esemplari di orsi, falchi e cervi oltre a una moltitudine di piante sempre verdi. Perfetto per chi viaggia con famiglia e bambini, in quanto è anche un viaggio istruttivo.

In Italia sono molti i luoghi dove si possono passare le vacanze al fresco. Ad esempio affittando una casa sull’ Appennino tosco-emiliano è possibile beneficiare di un clima fresco tutta l’estate, e di organizzare itinerari enogastronomici in un territorio ricco di tradizione e folklore. Passeggiare per i boschi e fermarsi nei rifugi per mangiare le specialità della zona sarà una delizia per il vostro palato; fermarsi a fare un pic nic con i bambini in riva a un fresco ruscello non ha prezzo. Non aspettate, lasciate a casa il caldo e partite.

Vacanze al fresco in Italia: se l’estate sarà rovente per 3&nbs...