Un nuovo spettacolare ponte di vetro apre in Cina a Tianmen

Si chiama "Spirale del Drago" la nuova meraviglia pensata per i turisti più temerari

Un ponte di vetro sospeso su una montagna a 1400 metri di altezza e a strapiombo sul vuoto ha appena aperto in Cina.

La passerella, lunga 100 metri, sorge sulla montagna di Tianmen, nel sud della Cina e risponde al nome evocativo di “Spirale del Drago“, grazie ai 99 tornanti che occorre percorrere per arrivare sulla cima.
Il ponte è largo solamente un metro e mezzo e dà filo a torcere anche ai turisti più coraggiosi, che vengono colti da un certo nervosismo mentre camminano sul vuoto, anche considerato il fatto che lo spessore della passerella è solamente di 6 centimetri.

La Cina sembra avere una vera passione per i ponti in vetro a strapiombo sui precipizi, che regalano ai visitatori viste mozzafiato e soprattutto vertiginosi brividi. Questo è già il terzo skywalk trasparente costruito sulla montagna di Tianmen, che si trova nel parco nazionale di Zhangjiajie, nella provincia di Hunan. Il ponte, originariamente in legno, è stato trasformato in ponte di vetro per attrarre i turisti in questa zona, già molto popolare per i suoi spettacolari scenari naturali.

I turisti più temerari che non si accontentassero delle vertigini provocate dalla passeggiata sullo strapiombo hanno anche la possibilità di sperimentare lo zip line o di divertirsi con il bungee jumping, tutte attrazioni disponibili sul ponte di vetro.

Un nuovo spettacolare ponte di vetro apre in Cina a Tianmen