Tutte le cuorisità e la storia di Times Square a New York

Times Square: scopriamo insieme la storia, le caratteristiche e le curiosità che riguardano uno dei luoghi simbolo della città di New York nel mondo

Times Square è uno dei luoghi simbolo della città americana di New York, altrimenti detta la Grande Mela. In concreto si tratta dell’incrocio tra Broadway e la Seventh Avenue, nel famoso quartiere di Manhattan , insieme alla Statua della Libertà e Central Park. Times Square è situata nell’area commerciale di Manhattan, la Midtown, dove sorgono alcuni dei palazzi e dei complessi più famosi di tutta New York, come l’Empire State Building, il Chrysler Building, il Rockefeller Center e il Palazzo delle Nazioni Unite. Times Square è attraversata da una delle vie dello shopping più famose al mondo, la Fifth Avenue, un viale di oltre venti chilometri dove si trovano i negozi con le firme più prestigiose della moda mondiale, tra cui famosi stilisti italiani, come Armani e Versace. Ricordiamo che sulla Fifth Avenue è presente la bellissima gioielleria Tiffany, sviluppata su tre piani; tappa obbligatoria per le donne che amano i gioielli. Vicino a Times Square di trova il Museo di Arte Moderna, detto MoMA, la Carnegie Hall, una delle sale da concerto più importanti di tutti gli Stati Uniti, costruita nel 1980, il Madison Square Garden, uno stadio che ospita centinaia di eventi sportivi e musicali di atleti e artisti provenienti da tutto il globo.

A pochi passi da Times Square sorge la sede del New York Times e la New York Public Library, la biblioteca più grande degli USA , diverse reti pubbliche televisive e radiofoniche, e infine la Cattedrale di San Patrizio, costruita in stile neogotico nel 1853, ed è il principale luogo di culto cattolico della Grande Mela. Times Square è diventata il simbolo della città nel mondo, anche se non ha niente a che vedere come grandezza e stile architettonico con la grandissima e bellissima piazza Tiananmen di Pechino o la Piazza Rossa di Mosca, davvero imponenti. La sua caratteristica principale è la presenza di grandi maxischermi televisivi, cartelloni pubblicitari enormi e luminosi video digitali dei teatri di Broadway . Una piazza davvero futuristica. Alle origini la zona di Times Square era caratterizzata da campagna, campi e strade sterrate, anche se oggi si fa un po’ fatica crederlo. Dopo l’alternarsi di diversi proprietari, tutta l’area venne venduta a catene alberghiere e aziende del settore immobiliare, contemporaneamente la città continuava ad ingrandirsi a vista d’occhio. Da quando la sede del giornale New York Times si spostò qui vicino, la zona venne ribattezzata Times Square.

Durante il periodo della Recessione la zona veniva considerata pericolosa, poco adatta al turismo; tra l’altro fenomeni come la corruzione e gli affari sporchi furono il simbolo del declino di questa città americana. Dagli anni Ottanta in poi fu un vero e proprio boom edilizio nel campo commerciale e in breve tempo Times Square risorse dalle proprie ceneri e divenne quello che vediamo oggi: una piazza tecnologica e commerciale piena di grattacieli e luci scintillanti. Al centro dell’incrocio si trova una grande scalinata rossa dove tutti i turisti amano farsi fotografare. A Times Square si festeggia Capodanno facendo scendere da grattacielo One Times Square una sfera, in memoria della sfera di cristallo che per la prima volta venne fatta cadere qui nel 1904 per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. L’evento è visibile in mondovisione e viene seguito da moltissimi spettatori. L’insegna luminosa più spettacolare che si può vedere oggi a Times Square è quella del Nasdaq Marketside, che spende oltre due milioni di dollari per l’affitto dello spazio pubblicitario.

Ricordiamo inoltre che a Times Square è stata scattata la famosa foto del marinaio che bacia la fidanzata alla fine della Seconda Guerra Mondiale, fatta dal fotografo americano Alfred Eisenstaedt. Times Square viene utilizzata come ambientazione di tanti film e telefilm girati a New York, come ad esempio alcune scene di Vanilla Sky con Tom Cruise, o di Spider Man e King Kong. Inoltre Times Square compare in moltissimi video giochi moderni, come Street Racing, Midnight Club e Crysis 2. Il film italiano Natale a New York è ambientato completamente a Times Square che appare anche nel film cartone animato Madagascar, molto popolare negli ultimi anni. Approfittate delle vacanze a New York per visitare Times Square, assistendo agli spettacoli di Broodway e facendo shopping per i negozi della Fifth Avenue. New York ha moltissime attrazioni da offrire ai turisti, dai musei, ai parchi verdi a quelli di divertimento, un po’ per tutti i gusti insomma. Da non perdere la gita in barca su Liberty Island e Coney Island sul fiume Hudson.

Tutte le cuorisità e la storia di Times Square a New York