The Floating Piers: 10 curiosità sul ponte galleggiante

Il ponte galleggiante sul Lago d'Iseo è stata un'installazione artistica temporanea a cura dell'artista Christo

Il ponte galleggiante sul lago d’Iseo è stata un’installazione artistica temporanea a cura dell’artista ChristoThe Floating Piers è stata un’installazione artistica temporanea sul Lago d’Iseo, chiamata anche il Ponte Galleggiante di Christo. L’opera era situata tra le sponde del lago. The Floating Piers è rimasta installata sul lago dal 18 giugno al 3 luglio e ha avuto un successo internazionale.

Non tutti conoscono però alcune curiosità sul ponte galleggiante. Ve ne elenchiamo dieci.

1. Il progetto aveva già diversi anni, ma l’autore non riusciva a trovare il luogo adatto; Christo ha scelto il Lago d’Iseo per la presenza al centro del lago di Monte Isola, un’isola lacustre abitata, ritenendo interessante che gli abitanti di questa potessero non utilizzare traghetti per spostarsi.

2. Altra curiosità sul Lago d’Iseo è che ospita la più alta isola lacustre di tutta Europa, Monte Stella, in compagnia dei due isolotti di Loreto e di San Paolo.

3. Sul Lago d’Iseo è importante la pesca di lago, anche se praticata ormai solo da anziani e da pochi giovani; in alcuni ristoranti della zona è possibile gustare antiche ricette a base di pesce di lago.

4. Un’altra cosa che forse non sapete è che molte trattorie hanno creato dei gustosi piatti locali ispirati a The Floating Piers.

5. Sebbene il Lago d’Iseo abbia molti piatti di pesce, Monte Isola e dintorni sono famosi anche per la produzione di formaggi e salumi particolari.

6. Durante il periodo d’installazione dell’opera di Christo, in molte cittadine sul Lago d’Iseo si sono tenuti diversi eventi di paese, degustazioni e festival.

7. L’azienda L4k3, famosa per prodotti realizzati con materiale del Sebino, ha creato un braccialetto ispirato al ponte galleggiante di corda e bronzo.

8. Il teatro itinerante Around The Floating Piers ha tenuto spettacoli nei pressi di tutta l’opera artistica per illustrare ai visitatori la storia e le tradizioni di Monte Isola.

9. Dal 15 giugno al 15 luglio si svolge un concorso fotografico per la foto più bella di The Floating Piers a cura di IseoLake e inLOMBARDIA.

10. Il tessuto arancione del ponte non galleggia solo sull’acqua, ma è stato posizionato anche tra le caratteristiche vie di Sulzano, infatti l’intento di Christo era che la sua opera fosse da guardare, da ascoltare e da esplorare, facendo percepire ai visitatori la differenza tra terraferma e acqua.

The Floating Piers: 10 curiosità sul ponte galleggiante