L’oasi d’America si trova nel deserto del Perù

Si chiama Huacachina ed è una vera e propria oasi nel deserto, situata nel sud-ovest del Perù, nella provincia di Ica

Come in un film, tra miraggi e realtà. Huacachina è un villaggio nella regione di Ica , nel sud-ovest del Perù. Si trova nella provincia di Ica, proprio vicino alla città. E’ costruita attorno ad un piccolo lago naturale nel deserto ed è meglio nota con il nome di “oasi d’America”. Funge da importante resort per le famiglie dei paesi vicini ma, specialmente in questi ultimi anni, anche come attrazione per i turisti interessati al sandboarding, e desiderosi di cavalcare le imponenti dune, alte anche diverse centinaia di metri.

L’oasi, dall’acqua verde smeraldo, si è formata a causa di correnti sotterranee ed è circondata da un’abbondante vegetazione, costituita da palme, eucalipti e tipici huarango. Flora e fauna rendono questo territorio uno dei più belli e caratteristici del Perù.

Il fascino del sito, le temperature sempre calde e soprattutto il potere di guarigione dell’acqua, una volta ricca di sostanze solforose e saline, hanno reso Huacachina, intorno al 1940 , uno dei più importanti ed esclusivi centri termali peruviani. Ed in breve sono state costruite case, alberghi, bagni, spogliatoi e centri commerciali.

oasi-huacachina_01_th_500
Attualmente, i proprietari terrieri vicino all’oasi hanno installato pozzi per poter meglio accedere alle acque sotterranee, provocando un drastico abbassamento del livello di acqua. Per compensare a tale mancanza, la città ha iniziato un processo artificiale per pompare acqua.

oasi-huacachina_02_th_500

Con il passare del tempo, ed il successivo abbandono delle autorità, la struttura ha perso un po’ in termini di turismo e di immagine, ma rimane comunque un sito da vivere, irreale, romantico, suggestivo.

oasi-huacachina_03_th_500

Qui ha preso piede anche una misteriosa leggenda: la laguna sembrerebbe essere stata creata il giorno in cui una bella principessa fu fermata da un giovane cacciatore. Capite le sue intenzioni bellicose, la dama iniziò a fuggire: la piccola pozza d’acqua dove si stava rinfrescando, proprio quella di Huacachina, si tramutò in laguna, mentre con le pieghe del suo mantello caratterizzarono e disegnarono le dune di sabbia. Oggi quella donna vive ancora sotto le sembianze di una bellissima sirena. E la favola è così completa…

L’oasi d’America si trova nel deserto del Perù