Presepi nel mondo

Dal presepe napoletano a quello di Greccio. Una rassegna delle rappresentazioni più famose ed importanti del mondo della Santa natività

Che preferiate il presepe o l’albero di Natale non potete negare che la rappresentazione della Santa natività abbia un certo fascino, quantomeno è meno profana e più religiosa.
Il primo presepe pare sia nato a Greccio, ad opera di San Francesco nel 1223. Da allora sono cambiate molte cose, e la rappresentazione si è evoluta. In giro per il mondo sono moltissime le tradizioni che si sono create, in Italia comunque è possibile vedere alcuni tra i presepi più belli e famosi. Ad esempio quello napoletano, ormai noto a livello internazionale. Girando per San Gregorio Armeno, una strada del centro storico, è possibile ammirare le statue più belle della tradizione miste a quelle che raffigurano personaggi politici e famosi. A Tricase, nel Salento, è assolutamente da vedere il presepe vivente, una manifestazione che coinvolge l’intera città e che è diventata nota a livello internazionale. Anche nel resto del mondo comunque il presepe è molto sentito, in alcuni Paesi addirittura ha dato vita a tradizioni molto particolari. In Spagna è diffusa una statuina chiamata caganer, si tratta di un personaggio folkloristico raffigurante una persona intenta a defecare. Insomma ce n’è per tutti. Che vogliate ridere, ammirare elementi curiosi o vivere il presepe dal punto di visto religioso eccovi alcune delle rappresentazioni più famose del mondo.

Presepi nel mondo