Praga in 3 giorni, un weekend nelle capitali europee

Consigli utili e informazioni per conoscere quali luoghi visitare durante un weekend nella capitale della Repubblica Ceca

3 giorni a Praga non bastano di certo per vedere tutti tesori della città, ma sono comunque un buon punto di partenza per vedere alcuni dei luoghi più significativi di questa splendida capitale dell’Europa dell’est. Uno dei simboli della città è il famoso orologio astronomico, di epoca medievale, con le sue colorate figure animate che scandiscono le ore. Si trova su una parete dell’attuale municipio, nella parte vecchia di Praga , ed è uno degli orologi più antichi di tutto il mondo, un vero gioiello di meccanica e orologeria del ‘500. Da non perdere!

Un altro dei simboli più conosciuti, da visitare in 3 giorni a Praga, è Ponte Carlo, lo storico ponte in pietra sulla Moldava che collega la città vecchia al quartiere di Malà Strana. Visitarlo è una delle cinque cose da fare a Praga senza spendere denaro. Camminando sul ponte si potranno ammirare diverse statue raffiguranti dei santi e delle sante. Ponte Carlo fu costruito sotto il regno di Carlo IV, sovrano di Boemia e Imperatore del Sacro Romano Impero. Un’altra meraviglia che potrete visitare durante 3 giorni a Praga è il bellissimo castello, i cui primi insediamenti risalgono all’884. Il castello sorge su una delle alture che circondano la città ceca, punto panoramico ideale per ammirare il paesaggio circostante.

All’interno del complesso del castello sorge la cattedrale di San Vito, un edificio di culto realizzato in stile gotico, un luogo molto importante per i fedeli, in quanto al suo interno è conservata una famosa reliquia cristiana , la testa di San Luca Evangelista. Da ammirare gli splendidi affreschi che decorano le pareti. La chiesa sorge sull’antico sito della Rotonda di San Vito, di cui sono riemersi i resti. Gi appassionati di arte e storia potranno soddisfare la loro curiosità girando per i musei della città.

Tra quelli che vi consigliamo di visitare c’è quello Nazionale di Praga, con i suoi oltre 14 milioni di pezzi esposti appartenenti a diverse collezioni di mineralogia, archeologia, scienze naturali e molto altro ancora. La Galleria Rudolfinum fa parte del Museo di Arti Decorative di Praga e l suo interno vengono organizzate mostre temporanee di genere moderno e contemporaneo. Il Museo Nazionale della Tecnica è adatto anche a chi viaggia con bambini e ragazzi perché contiene un’ampia area espositiva riguardante aerei, automobili, treni e tutti i mezzi di trasporto in generale.

Praga in 3 giorni, un weekend nelle capitali europee