San Francisco: il segreto della casa sulla roccia

È uno degli edifici più storici d'America e ne ha passate di cotte e di crude. Ecco la sua storia

cliff-house-san-francisco-402La prima Cliff House (‘la casa sulla roccia’) a San Francisco fu costruita nel 1858, affacciata su Ocean Beach, a Ovest della città. Da allora è stata ricostruita ben cinque volte per diverse ragioni, dalla ristrutturazione al danneggiamento.

Nel 1894, la terza e forse anche la più fotografata versione della casa sulla roccia fu costruita da Adolph Sutro, un ingegnere minerario di grande successo a quei tempi. Sutro face costruire un edificio alto sette piani in stile Vittoriano, una copia ancora più elaborata di una casetta di marzapane.

La Cliff House è stata al centro di numerosi eventi storici, tra cui alcuni naufragi. Uno di questi avvenuto nel 1887 causò gravi danni alla seconda versione della casa quando la dinamite contenuta nella nave esplose.

La prima nave a usare il Codice Morse per una trasmissione si trovava proprio qui davanti nel 1899 e nel 1905; la prima trasmissione radiofonica fu inviata da questa casa a una distanza di un miglio e mezzo.

La Cliff House sopravvisse anche al terremoto di San Francisco del 1906, riportando solo piccoli danni. Ma bruciò completamente l’anno successivo. La figlia di Sutro iniziò la costruzione di un ristorante all’interno del nuovo edificio nel 1908, che però era molto più piccolo di quanto non fosse un tempo. E così è tutt’oggi.

San Francisco: il segreto della casa sulla roccia