Dormire in una stazione trasformata in albergo: The Crawford Hotel

Oggi chi vuole provare l'ebbrezza di dormire in stazione può farlo, in un hotel di lusso

C’era una volta la Union Station a Denver, capitale del Colorado. Oggi chi vuole provare l’ebbrezza di dormire in stazione – senza necessariamente improvvisarsi backpacker o clochard- può farlo semplicemente prenotando una camera al Crawford Hotel, albergo di lusso che sorge proprio nello storico edificio che una volta ospitava la stazione ferroviaria.

La stazione venne costruita nel 1881 proprio nel punto in cui passava la linea di cambio di fuso orario. Impressiona la hall in stile Art Déco della stazione, che oggi fa parte dell’hotel, grandiosa e perfettamente conservata, su cui si affacciano ristoranti, negozi e bar e dove oggi si trova anche la reception. Le 112 camere, ai piani superiori, occupano gli spazi una volta adibiti a uffici amministrativi. In particolare le Pullman rooms, al secondo piano, hanno vista sui binari e sono arredate in stile vagone letto.

Il complesso della stazione, che oltre all’edificio storico ne comprende altri nuovi che oggi ospitano il traffico ferroviario, è nel centro della città ed è collegato con l’aeroporto di Denver, uno dei maggiori degli Stati Uniti, con una nuova linea di metropolitana leggera molto veloce ed economica, che parte ogni 15 minuti. The Crawford Hotel già Union Station sorge a Denver Downtown, zona che recentemente è stata rinnovata con una delle operazioni di riqualificazione più significative degli interi Stati Uniti. È qui che sorgono le principali attrazioni turistiche della città, sedi di eventi culturali e sportivi, quasi tutti i migliori alberghi e numerosissimi luoghi di ristorazione.

Dormire in una stazione trasformata in albergo: The Crawford Hote...