Boston: quando andare e cosa vedere nella capitale del Massachusetts

Il periodo migliore e i luoghi da visitare a Boston

Boston è una delle più antiche città degli Stati Uniti, ed è la capitale dello stato del Massachusetts. Questa grande metropoli può offrire numerose attrazioni turistiche, tra cui il Freedom Trail, i giardini pubblici e innumerevoli musei. Inoltre, passeggiando per le strade ci si troverà davanti ad un mix tra abitazioni storiche dei tempi della rivoluzione e grattacieli moderni.

I periodi migliori in cui si consiglia di visitare Boston sono la tarda primavera e il primo autunno per il tempo caldo ma gradevole; tuttavia, soprattutto in autunno si potranno ammirare le foreste del New England colorare le loro foglie di sfumature autunnali.

In una città così ricca è difficile decidere a cosa dare la priorità, ma sicuramente vale la pena fare una passeggiata a Copley Square, la piazza più importante di Boston. Qui si possono ammirare alcuni dei più importanti edifici, come l’Old South Church o la Boston Public Library. In più è un’ottima zona dove alloggiare in quanto è tranquilla ed offre hotel a buon prezzo.

Un altro splendido quartiere è Back Bay, ricco di ristoranti, negozi, e locali di ogni genere. Qui si trovano anche i Fens, magnifici giardini dove rifugiarsi dalla frenesia della città; alcuni sono selvaggi, altri con eleganti giardini all’inglese e ricchi di monumenti storici. In più, ci si può sedere in riva al lago ad ammirare pesci, cigni, e tartarughe.

Boston offre una grande varietà di musei, ma i più importanti sono sicuramente quello delle Belle Arti e l’Isabella Stuart Garden Museum. Al Museo delle Belle Arti vi sono numerose opere di grandi artisti tra cui Donatello, Degas e Van Gogh. Il secondo invece è una casa museo con giardino rinascimentale e colleziona 2500 opere d’arte da tutto il mondo.

Il Boston Public Garden è il più antico giardino botanico della nazione, e farsi una passeggiata è d’obbligo. Nei giorni caldi si può scegliere di godersi un giro sulle Swan Boats, giganti barche a pedali a forma di cigno; d’inverno è presente invece una grande pista di ghiaccio.

Infine, non si può assolutamente perdere il percorso gratuito lungo il Freedom Trail, che coi suoi 6 chilometri di lunghezza guiderà il turista alla scoperta della storia di Boston. Lungo la via si trovano numerose attrazioni, tra cui l’Old Granary Burying Ground, cimitero dei personaggi della rivoluzione, la Massachusetts State House, Park Street Church e molto altro ancora!

Boston: quando andare e cosa vedere nella capitale del Massachuse...