New York, grattacielo come cubo di Rubik

Dagli architetti che hanno ideato il Nido di Pechino, il Fifty-six Leonard Street sarà uno dei grattacieli più alti di Manhattan

Sarà pronto nel 2010 il grattacielo a forma di cubo di Rubik che sarà costruito nel quartiere Tribeca di New York dagli stessi architetti che hanno realizzato il Nido di Pechino, gli svizzeri Jacques Herzog e Pierre de Meuron.

 

La loro fama in realtà è già consolidata, ma prima d’ora non avevano mai costruito un grattacielo così alto. Negli anni Herzog e de Meuron hanno ideato alcuni degli edifici più celebri al mondo, come la Tate Modern di Londra e l’Allianz Arena di Monaco di Baviera, ma anche lo store realizzato a Tokyo per Prada.

 

Il grattacielo newyorkese si chiamerà Fifty-six Leonard Street, che sarà anche l’indirizzo del palazzo alto 57 piani dalla forma sfalsata, proprio come il celebre cubo, e i 145 appartamenti saranno circondati interamente di cristallo, con vista su Manhattan. Nell’edificio ci sarà anche una piscina, una biblioteca, una palestra, un cinema e un salone per l’entertainment.

 

I costi degli appartamenti saranno proibitivi: si parla di un minimo di 3,5 milioni di dollari per le metrature più piccole fino a 33 milioni per quelli più grandi. Non si sa ancora quanto sarà alto il ‘56’, ma di sicuro sarà uno dei grattacieli più alti di New York.

New York, grattacielo come cubo di Rubik