New York gratis: 10 cose da fare senza spendere un dollaro

Dieci idee fuori dal comune per visitare la Gande Mela 'a scrocco'

Che preferiate i colori dell’autunno su Central Park o il luccichio delle luci di Natale lungo la Fifth Avenue, è il momento di prenotare un viaggio a New York City. Le offerte low cost per la Grande Mela impazzano. Una volta prenotatao volo e hotel, tutto il resto è gratis.

Ecco dieci cose imperdibili da vedere a New York senza spendere un dollaro (o quasi).

1. Central Park
Non ci vuole molto a capire che girare per un qualunque parco non costa nulla. Ma non tutti i parchi sono Central Park, il polmone verde di Manhattan. Oltre a essere molto grande (un rettangolo di 4 km × 800 m), è ricco di eventi che si svolgono ogni giorno in diversi punti, sculture da ammirare, siti molto rinomati come Strawberry Fields Memorial, un’area dedicata alla memoria di John Lennon, il ‘Pond,’ iI lago che ospita decine di simpatiche oche, ben 21 parchi giochi per i bambini ed enormi massi per cui gli scalatori vanno pazzi.

2. Governor’s Island
L’isoletta di fronte a Manhattan è stata aperta al pubblico nel 2003 e si può raggiungere gratuitamente con il ferry. Ospita una pista ciclabile lunga 3,5 km, un mini golf, un’area picnic e alcuni siti militari come la Admiral’s House e la città fantasma di Nolan Park. I ferry partono da Battery Maritime Building, a Lower Manhattan.

3. Tour a piedi della Grand Central Station
Si chiamano Grand Central Partnership Walking Tours e sono organizzati da due storici che accompagnano i turisti per un giro a piedi di 90 minuti partendo ogni venerdì alle 12.30 da 120 Park Avenue, tra la 42esima Strada e Midtown East. Si toccano punti come la galleria del Grand Central Terminal e il Chrysler Building. Chi vuole può fare un’offerta.

5. Il ferry per Staten Island
Tutti vogliono vedere la Statua della Libertà. Se si prende parte a un tour organizzato il costo è di circa 12 dollari, ma il ferry che attraversa il porto di New York non costa nulla ed è da sempre una delle attrazioni gratuite più belle. Serve per trasportare i pendolari da e per Staten Island e Manhattan, ma la maggior parte dei turisti sale per fare un giro su Liberty Island o per scattare qualche foto del panorama di Manhattan. Il ferry si prende a East end di Battery Park, Lower Manhattan.

6. Museum of Modern Art (MoMA)
Ha avuto una straordinaria importanza per lo sviluppo e dell’arte moderna ed è stato spesso considerato il principale museo d’arte moderna del mondo. Ospita opere di Boccioni, Kandinsky, Chagall, Dalí, Picasso, ma anche di Monet, Degas, Van Gogh, Toulouse-Lautrec e Cézanne, solo per citarne alcuni. L’ingresso a questo famosissimo museo non è sempre gratuito. Lo è soltanto il venerdì dalle 16 alle 20. I newyorkesi lo sanno ed è facile trovare un po’ di coda all’ingresso. L’indirizzo è 11 West 53rd Street, tra la Fifth e la Sixth Avenue, Midtown West.

7. American Museum of Natural History
Il museo americano di storia naturale è famosissimo e, anche chi non è mai stato a New York, lo avrà visto di sicuro in qualche film (per esempio, ‘Una notte al museo’). Si trova proprio in centro, sulla Central Park West, fra la 79a Street e il Central Park. L’ingresso al museo un’ora prima della chiusura è gratuito tutti i giorni (tra le 16.45 e le 17.45). Anche prima, comunque, l’offerta è libera.

8. South Street Seaport Museum
A due passi da Wall Street e dal Financial District, proprio affacciato sull’East River si trova questo enorme museo (2.800 metri quadrati) sorto dove un tempo si trovava il porto di New York. E’ un insieme di spazi espositivi e gallerie d’arte che comprendono anche una biblioteca del mare, un museo archeologico e la più grande flotta privata di navi storiche. L’ingresso è gratuito il terzo venerdì di ogni mese.

9. Zoo del Bronx
Si trova all’interno del parco del Bronx ed è un’occasione per visitare il discusso quartiere. Ospita circa 6mila animali appartenenti a 650 specie diverse. L’ingresso è gratuito, ma è apprezzata un’offerta che servirà per la manutenzione dello zoo. L’indirizzo da dare al tassista è 2300 Southern Boulevard, The Bronx.

10. Kayak sul fiume Hudson
Ci sono due servizi che permettono di noleggiare gratuitamente i kayak e fare un giro insolito guardando Manhattan da una prospettiva diversa: l’Hudson. La Downtown Boathouse e la Long Island Community Boathouse, nel Queens, hanno diversi punti in città: Pier 40, Pier 96, sulla Hudson River Greenway all’altezza della 72esima Strada e sulla Governor’s Island (raggiungibile gratuitamente con il ferry).

New York gratis: 10 cose da fare senza spendere un dollaro