Mare d’inverno: 10 destinazioni al top

Maldive, Seychelles, Fiji, ma anche Polinesia, Nuova Caledonia, Laccadive e Sudafrica. Le mete più cool del prossimo inverno da prenotare adesso

Sole, caldo, relax. Le prossime vacanze d’inverno trascorretele su una spiaggia. Prenotando con largo anticipo, si possono trovare offerte molto interessanti. Dalle isole dei Caraibi alle coste africane, dai lontani arcipelaghi del Pacifico agli atolli sperduti nell’Oceano indiano, quest’anno puntate su queste dieci mete.

Nuova Caledonia: un dipartimento francese nel Pacifico sud-occidentale per cui non serve neppure il passaporto. L’isola principale, Grande Terre, è una lingua di terra situata proprio nel cuore di un mare dallo stupendo colore turchese, dove sembra che il tempo si sia fermato.

Fraser Island: una lingua di sabbia bianca lunga 123 km nello Stato del Queensland, nel nord est dell’Australia, entrata a far parte dei Patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

Arcipelago delle Laccadive: 36 isole nell’Oceano indiano difficilissime da raggiungere, ma una volta arrivati ci si sente assolutamente fuori dal mondo. Solo due sono aperte ai turisti stranieri, Bangaram e Agatti.

Turtle Island: il nome le fu dato da Thomas Cook che si fermò su questa spiaggia delle Isole Fiji nel 1700. E’ uno dei luoghi più romantici della Terra, con spiagge privare e la famosa Laguna Blu, set del celebre film che ha fatto sognare un’intera generazione.

La Digue: l’isola tropicale delle Seychelles ha spiagge argentate, una ricca vegetazione e specie di uccelli che si trovano solo qui.  L’eco sostenibilità la fa da padrona: qui si gira tranquillamente in bicicletta.

Clifton Beach: dopo la confusione dei Mondiali di calcio del 2010, Città del Capo e il Sudafrica sono diventati una destinazione imperdibile. La spiaggia cittadina ha acque fresche e panorami mozzafiato.

Harbor Island: una delle isole meno conosciute delle Bahamas, ha le spiagge più rosa e più belle di tutto l’arcipelago.

Bora Bora: lontanissima, ma paradisiaca, l’isola dell’Arcipelago delle Società, nella Polinesia francese si trova al centro di una laguna, circondata da due lunghi motu e dalla barriera corallina che affiora dal mare poco profondo.

Rihiveli: nell’atollo di Male Sud, alle Maldive, è un’isola dalla sabbia bianca e fine e dalle acque color smeraldo. Con la bassa marea, spuntano lunghe lingue si sabbia dalle profondità del mare.

Turks & Caicos: un arcipelago corallino nel Mar dei Caraibi con due grandi isole e alcuni isolotti minori, 30 dei quali completamente disabitati. Sono il paradiso dello snorkeling per via della sua splendida barriera corallina.
Vi è venuta voglia di partire? Cosa aspettate a prenotare?

Mare d’inverno: 10 destinazioni al top