Maratona di Boston, la più antica del mondo

Tutte le informazioni sulla 120esima edizione della Maratona annuale di Boston del 18 Aprile 2016

La Maratona di Boston ha luogo una volta l’anno dal 1897, ed è la più antica del mondo. Si tiene il terzo lunedì di aprile in concomitanza al Patriot’s Day, anniversario della rivoluzione degli Stati Uniti. Quest’anno, la sua 120esima edizione è prevista per il 18 aprile, e vi saranno 36.000 partecipanti provenienti da tutto il mondo, molti di più rispetto alla media di 20.000: il record si è avuto tuttavia nel 1996, con ben 38.000 corridori. Il percorso è lungo 26,2 miglia, ovvero 42,2 km.

Per partecipare vi sono diverse regole, ma in tutti i casi bisogna aver compiuto la maggiore età entro il giorno della corsa. Nonostante vi siano diversi pettorali disponibili per tutti al costo di 390 euro, la maggior parte di essi sono destinati agli atleti che dovranno aver conseguito in una maratona ufficiale un tempo inferiore al massimo prestabilito per la propria categoria: per il 2016, deve essere successivo al 13 Settembre 2014.
Tuttavia non vi è la garanzia di riuscire a partecipare alla maratona di Boston, in quanto per ogni categoria verranno scelti i corridori più veloci, con tempi che variano per sesso ed età. In caso di non qualificazione, ovviamente, l’importo versato verrà totalmente rimborsato.

Si parte da Main Street, nella cittadina rurale di Hopkinton; si attraversano anche Ashland, Framingham, Natick, Wellesley e Newton, per poi entrare finalmente a Boston, in Beacon Street. Qui, si passa per Kenmore Square, Commonwealth Avenue, Hereford e Boylston Street, per terminare la gara a Copley Square, nel cuore della città.
Durante il percorso si passa accanto a diverse attrattive di Boston e delle città vicine, tra cui la statua di Stylianos Kyriakides, quella di Johnny Kelley, il Boston College, Heartbreak Hill, Coolidge Corner e la torre di John Hancock.

Dopo i primi 3 km, saranno distribuiti dei punti di ristoro a ogni chilometro e su entrambi i lati della strada: qui verranno consegnati acqua e Gatorade al limone e lime, mentre in tre punti ci saranno dei gel energetici a scelta tra quelli con la caffeina e quelli senza.
Ovviamente saranno presenti anche diverse toilette e dei bus della croce rossa. Il tempo di percorrenza massimo di quest’anno, è di 5,25 ore per le donne sopra gli 80 anni.

Domenica 17 Aprile ci sarà l’annuale expo della maratona presso il City Hall Plaza, aperta a tutti i partecipanti. Sarà infatti lì che verranno ritirati pettorale, chip, numero di gara, t-shirt ufficiale, e pacco di gara.
Coloro che vorrebbero partecipare a questo evento ma non sono riusciti ad iscriversi o qualificarsi, possono tentare di aderire nel 2017, in quanto le date di iscrizione devono ancora essere annunciate.

 

Maratona di Boston, la più antica del mondo