Maldive: guida per trovare l’isola dei sogni tra 26 atolli

Guida dei più famosi atolli delle Maldive immersi in lussureggianti foreste tropicali e circondati da un mare turchese che bagna spiagge bianchissime

La guida sugli atolli delle Maldive che state leggendo vi aiuterà a fare chiarezza su come organizzare la vostra vacanza da sogno. Queste isole infatti sono una meta molto ambita che ogni anno attira migliaia di turisti da tutto il mondo, d’altronde non ci si potrebbe aspettare diversamente da un paese baciato dal sole tutto l’anno, dotato di un mare cristallino che circonda migliaia di isole. Ad ogni modo solo 200 di queste isole sono abitate e, anche fra le appena 100 adibite a villaggi turistici, ci sono alcune differenze che è bene tenere in considerazione se volete organizzare una vacanza perfetta.

Per esempio se siete alla ricerca del massimo relax, magari per staccare la spina dopo un anno d’intenso lavoro, l’atollo Male Sud potrebbe essere perfetto per voi. In particolare, sulle sue isole potete trovare Fun Island, struttura creata per chi cerca una vacanza informale e vuole essere circondato dalla natura rimanendo comunque a un passo dalla spiaggia. Se invece state cercando il classico atollo che rispecchia l’immagine delle Maldive, allora dovreste volare verso Ari fatto di isole piccole arrotondate e dalle spiagge bianchissime circondate da un mare che assume tutte le tonalità del turchese. In queste isole si può trovare anche una cucina italiana di alto livello e, la Serena Spa che coccola i suoi ospiti fra massaggi rilassanti, ideali dopo una giornata di sport fra canoa, windsurf e snorkeling.

L’ultimo atollo degno di nota è quello nominato Haa che ospita il Barefoot Eco Hotel, struttura costruita secondo i migliori principi di sostenibilità. Questo hotel si trova di fronte ad una spiaggia lunga quasi 4 chilometri, mentre alle sue spalle vanta una lussureggiante foresta tropicale, al suo interno si può gustare la cucina tipica del posto. Inoltre in questo atollo si trova il Panoramic Bar dove si possono sorseggiare drink con una vista mozzafiato, magari dopo una giornata dedicata alle immersioni, visto che qui si trova un centro diving attrezzato. Se poi non riuscite a scegliere, e vorreste visitare le Maldive per intero, potreste salire a bordo del Dream Catcher che organizza una crociera per soli 17 ospiti coccolati fra i migliori comfort mentre si naviga attorno alle più belle spiagge del mondo.

Maldive: guida per trovare l’isola dei sogni tra 26 atolli