Sui luoghi di James Bond

Idee e itinerari, in Italia e all'estero, sulle tracce della più affascinante spia al servizio segreto di Sua Maestà

In occasione dell’uscita nelle sale di tutto il mondo di ‘Quantum of Solace’, l’ultimo attesissimo film della fortunata serie di James Bond, gli appassionati della saga possono ripercorrere le tracce dell’agente 007, in Italia e all’estero, dove sono state girate le scene del film. Nel nuovo film, il Lago di Garda torna alla ribalta alla grande. Parte del 22° capitolo della saga, infatti, è stata girata nelle località di Gargnano, Campione, Tremosine, Limone, Riva del Garda, Torbole e Malcesine. Si entra nell’action movie percorrendo la provinciale 38, la Porto-Pieve, che dalla Gardesana sale verso gli altopiani di Tremosine. La lingua d’asfalto che si apre un varco nella viva roccia offre scorci indimenticabili a strapiombo sul lago. Emozioni da set cinematografico all’Hotel Luise, campo base per la troupe dell’ultimo 007. Al vicino Parc Hotel Flora, invece, ci si rilassa nella Spa, con massaggi a base di olio di oliva, e si alloggia delle wellness room.

 

Protagoniste dei viaggi rocamboleschi di Bond sono anche le meravigliose colline senesi. Si può trascorrere un weekend alla scoperta dei set di 007, cogliendo l’occasione per rivedere le più belle piazze e le zone di Siena con gli occhi di Bond, con tanto di pranzo o cena nel ristorante più in stile 007.

 

Chi desidera entrare nel vivo del personaggio, può volare a Londra, dove sono stati organizzati alcuni tour che coniugano i luoghi di Ian Fleming, l’autore del personaggio, e quelli frequentati da James Bond, partendo dalla sua casa a due passi da Kings Road, nel quartiere di Chelsea. Il James Bond Walking Tour, un itinerario a piedi tra le vie di Mayfair, parte da Green Street, la via dove si trova la casa natale di Fleming, e include i club di cui era socio e il St James Casino, che ha ispirato il primo romanzo, Casinò Royale. Tappa imperdibile è quella da Spymaster, dove si possono acquistare gadget visione da spia. I più avventurosi possono provare l’Early Bird Scenic London, l’itinerario sul motoscafo lungo il Tamigi che tocca il quartier generale del Secret Intelligence, l’agenzia di spionaggio meglio nota come MI6, dove Bond viene incaricato di nuove missioni da M, flirta con Miss Moneypenny e riceve gli immancabili gadget da Q. Infine, per celebrare il centenario della nascita di Fleming, l’Imperial War Museum ospita ‘For Your Eyes Only’, la prima mostra dedicata alla vita e ai romanzi dell’autore.

Sui luoghi di James Bond