Come affrontare un lungo viaggio in treno

Per combattere la noia e affrontare il viaggio in treno al meglio ci sono alcuni accorgimenti che ogni buon passeggero deve tenere a mente

Viaggiare in treno è sempre molto affascinante, ma quali sono le regole per affrontare il lungo tragitto senza trasformarlo in un incubo? Una volta individuato il vostro posto e sistemato i bagagli vi troverete a dover fare i conti su come affrontare il notevole tempo che avete a disposizione e su come ingannarlo in attesa di arrivare a destinazione. È nel vostro bagaglio a mano che troverete la protezione per tutte le insidie della noia (sempre che l’abbiate preparata a dovere prima di partire).

Come combattere la noia in treno

Comprate quotidiani o riviste e dopo averli sfogliati immergetevi in quel vecchio libro che avete sempre desiderato iniziare, in treno la lettura ha un sapore particolare. Se avete un animo romantico e soprattutto se per voi è uno dei primi viaggi in treno non c’è attività migliore che spostare lo sguardo verso il finestrino: ammirare il mutevole paesaggio che racconta il luogo che state attraversando è un’azione ipnotica e rilassante. Per isolarvi del tutto prendete il vostro smartphone e selezionate le vostre canzoni preferite del lettore mp3: ascoltare buona musica accompagnata dallo spettacolare scenario è un’esperienza meravigliosa, ma ricordate di inserire gli auricolari, è buona norma non infastidire gli altri passeggeri con rumori molesti. Se viaggiate in gruppo portate con voi un gioco da tavolo, passerete ore divertenti con i vostri amici, ma non esagerate con il chiasso.

Le regole del perfetto passeggero

In treno è abbastanza importante rispettare il silenzio, a questo proposito, abbassate la suoneria del telefonino e se ricevete una telefonata non alzate troppo la voce, i passeggeri che condividono il viaggio con voi non sono molto interessati alle vostre faccende personali. Più il viaggio è lungo e più sarà probabile che vi assalga la fame. Portate con voi snack, frutta o cracker e una bottiglia d’acqua o un succo di frutta. Ma badate sempre a richiuderli con attenzione. Non c’è niente di più imbarazzante che riversare le vostre bevande in carrozza, con grande disappunto di chi vi sta attorno. Fare amicizia in treno è un ottimo modo per passare il tempo e scambiarvi racconti di viaggio, con una buona chiacchierata, senza quasi ve ne accorgiate, vi ritroverete a destinazione senza annoiarvi.

Come affrontare un lungo viaggio in treno