Le Bandiere Blu 2016 della Basilicata

Ecco quali sono le due località Bandiere Blu della Basilicata, insignite di questo titolo dalla Foundation for Environmental Education per l'anno 2016

Fra le Bandiere Blu della regione Basilicata per l’anno 2016 ci sono due località, una affacciata sulla costa del Mar Tirreno, l’altra sulla costa del Mar Ionio.

Si tratta di luoghi scelti e selezionati dalla Foundation for Environmental Education (Fondazione per l’Educazione Ambientale) sia per la bellezza dei loro paesaggi ma soprattutto per aver rispettato precisi parametri di qualità delle acque di balneazione e dei servizi offerti ai turisti.

Nello specifico la località di Maratea, in provincia di Potenza, ha mantenuto questa prestigiosa decorazione. Per l’altra si tratta di una novità assoluta: stiamo parlando della ridente Policoro, comune in provincia di Matera, una vera e propria new entry fra le spiagge insignite del titolo di Bandiera Blu.

Maratea_th_bis_500

Come detto in precedenza, Maratea ha conservato tutti i requisiti necessari per essere confermata tra le Bandiere Blu della Basilicata. La Fondazione per l’Educazione Ambientale nacque del 1987 e da circa vent’anni premia questa località, divenuta una delle mete in Italia più visitate dai turisti. Oltre trenta chilometri di costa ricchi di spiagge, calette e approdi, compresa fra il Canale di Mezzanotte a nord (al confine con la Campania) e la foce del fiume Noce, anche detto fiumara di Castrocucco, a sud (al confine con la Calabria).

Maratea_th_500

I numerosi stabilimenti balneari garantiscono tutti gli standard di comfort, rispetto della privacy e della quiete. Inoltre questa località vanta la Bandiera Verde, decorazione assegnata alle spiagge idonee ad accogliere i bambini. Per una Maratea divenuta ormai un abitué in questa classifica c’è una Policoro che può fregiarsi per la prima volta del titolo di Bandiera Blu. La marina di questo piccolo paese di circa 17mila abitanti ha uno dei migliori approdi turistici dello Stivale, già premiato con il prestigioso premio a partire dal 2012.

policoro_th_500

Da quest’anno, però, anche le spiagge hanno ricevuto l’attestato di garanzia di qualità dalla FEE. Merito delle iniziative sull’educazione ambientale svolte nelle scuole, dell’impegno nei progetti per la raccolta differenziata e di una maggiore attenzione alle necessità dei diversamente abili. La sabbia finissima e le acque cristalline rendono il Lido di Policoro una fra le spiagge più belle del sud Italia. Tra giugno e luglio le tartarughe “Caretta Caretta” si recano su questa spiaggia per deporre le uova: uno spettacolo davvero unico!

Le Bandiere Blu 2016 della Basilicata