Weekend insolito in Valle d’Aosta

Ecco alcune destinazioni da visitare per un weekend in Valle d'Aosta

La Valle d’Aosta è la regione italiana meno estesa e morfologicamente e principalmente montuosa e presenta centri abitati di piccola entità. Aosta è il capoluogo di regione e tutti i paesi aostani sono molto caratteristici con tratti prettamente montanari; nel territorio inoltre sono presenti numerosi castelli molto suggestivi e perfettamente illuminati. I paesaggi, grazie alle catene montuose presenti, alcune delle quali perennemente innevate, ai tanti corsi d’acqua ed alla flora e la fauna tipicamente alpina, fanno da cornice ad un territorio incantevole e ricco di spunti interessanti.

In questa regione italiana sono presenti tanti itinerari naturalistici, con boschi ricchi di una vegetazione fitta e di animali come stambecchi, camosci e marmotte. In montagna sono presenti tantissime strutture con impianti dedicati agli sport invernali e con numerose strutture ricettive di ogni tipo di categoria, in maniera tale da accontentare le richieste di ogni genere di clientela.

In queste zone alpine sono presenti anche dei collegamenti con funivia, (quella del Monte Bianco è certamente la più moderna e futuristica), che consentono, di ammirare i ghiacciai, la fauna e tutte le meraviglie che offrono questi luoghi straordinari.

In Valle d’Aosta ci sono numerose altre attrazioni come: l’osservatorio astronomico di St. Barthelemy a Nus dove è possibile effettuare visite guidate, il forte di Bard, un’imponente fortezza settecentesca, oggi ospita il museo delle Alpi dove vengono sviscerati gli aspetti naturalistici, geografici, geologici e ogni segreto tramite supporti audiovisivi dalla tecnologia moderna.

In Valle d’Aosta sono presenti anche diversi centri termali dedicati alla cura e al benessere del corpo e della mente, da segnalare quelle di Prè Saint Didier situate nelle vicinanze di due centri sciistici di elevato spessore come Courmayeur e La Thuile.

Nel 2012 inoltre ha riaperto il centro termale di Saint Vincent che consente la fruizione di cure idropiniche ed inalatorie, nonché di una Spa attrezzata in maniera eccellente. Questa località è rinomata anche per via della presenza del famoso Casinò, che ogni anno attira un numero considerevole di turisti e amanti del gioco provenienti da tutto il mondo.

Da visitare i tre giardini botanici presenti in questa regione, il Paradisia a Cogne, il Chanousia al colle del Piccolo San Bernardo e il Saussurea a Courmayeur; in tutti questi luoghi potrete ammirare le diverse e numerose specie alpine senza dover forzatamente percorrere diversi itinerari.

Weekend insolito in Valle d’Aosta