Le rievocazioni storiche più importanti d’Italia

Le rievocazioni storiche più importanti d'Italia, paese ricco di storia e tradizioni

L’Italia è il Paese in cui si può assistere al maggior numero di feste medioevali e rievocazioni storiche; in ogni regione d’Italia vi sono molte magnifiche manifestazioni che fanno rivivere le atmosfere del passato e soprattutto nei piccoli borghi è possibile assistere agli eventi con le tradizioni più antiche. Durante le rievocazioni è possibile ammirare persone con splendidi abiti d’epoca ricreati con grande attenzione e provare specialità culinarie ormai quasi dimenticate.

Una delle rievocazioni più interessanti che si svolgono in Italia è la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, una manifestazione in cui si sfidano galeoni che rappresentano le quattro repubbliche marinare, Amalfi, Venezia, Genova e Pisa e che si svolge ogni anno a rotazione in una delle quattro città. La gara è preceduta da un corteo in costume con personaggi che indossano abiti d’epoca.

Una delle feste medioevali più caratteristiche del nord Italia si tiene ogni anno in agosto a Finale Ligure, dove si svolge una rievocazione per la quale arrivano in questo splendido borgo figuranti da varie parti d’Europa; i turisti durante la manifestazione potranno gustare piatti tipici in locali ricostruiti a imitazione di quelli medioevali, ascoltare musica e assistere a spettacoli di artisti di strada.

In provincia di Viterbo, ad Acquapendente, si tiene la Festa dei Pugnaloni, una rievocazione molto antica che risale al XII secolo, nata per ringraziare la Vergine per la libertà riconquistata dal borgo dopo un periodo di tirannia; i pugnaloni che sfilano durante la festa sono dei mosaici creati con foglie e fiori. Sempre nel Centro Italia, a Livorno, si svolge il 10 e 11 maggio una interessante rievocazione, chiamata il Maggio Livornese che ripropone la resistenza della città dinanzi all’esercito austriaco nel 1849.

In novembre a Trapani si può assistere alla manifestazione Trapani Medioevale in cui viene riproposta l’entrata in città del sovrano di Sicilia all’inizio del XIV secolo e la morte per una caduta da cavallo di uno dei suoi figli; dal 2012 viene ricostruito con molta cura questo episodio a partire dall’arrivo a Trapani del re con una imbarcazione. Durante le giornate della festa vi sono sfilate lungo le vie della città.

In Friuli a Cividale ogni epifania viene riproposta la Messa dello Spadone, una rievocazione dell’entrata in città del patriarca Marcardo von Randeck nel XIV secolo; nei borghi di Cividale si potrà assistere in questa giornata a spettacoli e musiche medioevali.

Le rievocazioni storiche più importanti d’Italia