Porretta Terme: il centro termale sull’Appennino bolognese

Porretta Terme è una piccola località sull'Appennino, perfetta per immergersi nel relax

Porretta Terme è una pittoresca località posta sull’Appennino Tosco-Emiliano, a circa un’ora abbondante di macchina da Bologna, ma ancora inserita nell’area metropolitana di questa importante città. Il piccolo paese si trova nella valle del fiume Reno, che lo divide a metà, partendo dalla zona nord, dove si trovano le fonti termali più antiche. Molti ritrovamenti testimoniano come già gli antichi romani utilizzassero queste fonti, da cui sgorgano acqua salsobromojodiche, molto simili all’acqua di mare.

In paese si trovano anche altre fonti, con acque sulfuree, che sono state utilizzate in epoche successive. In particolare una leggenda di epoca medioevale racconta che un bue anziano e inadatto al lavoro si sia abbeverato a queste fonti, tornando forte e abile a tirare l’aratro. Il bue che si abbevera da un torrente è ancora presente nello stemma di Porretta, a testimonianza di quanto sia importante questa leggenda per gli abitanti del luogo. Le fonti sono molto sfruttate anche ai giorni nostri. Porretta è un luogo ideale per chi desidera trascorrere qualche giornata totalmente dedicata al benessere ed al relax.

Le acque delle Terme danno grandi benefici nella cura delle problematiche cutanee di vario tipo e favoriscono la stimolazione del sistema nervoso e del sistema immunitario. Questo paese è sede di due diversi stabilimenti termali, nei pressi delle due diverse fonti termali; inoltre sono disponibili numerosi alberghi, spesso dotati di Centro Benessere, dove si ha la possibilità di beneficiare di tantissimi trattamenti per la cura del corpo e della mente.

Luogo perfetto per un fine settimana da dedicare alla bellezza o al benessere, Porretta Terme è una ridente comunità posta tra le colline, con l’Appennino alle spalle, ideale anche per chi ama trascorrere del tempo a contatto con la natura.

In queste zone si pratica l’escursionismo, approfittando delle passeggiate di bassa e media difficoltà, o dei brevi sentieri lungo i boschi. Gli appassionati di sport possono anche dedicarsi al ciclismo da strada o alla mountain bike.Il paese di Porretta è molto gradevole e per la gran parte è costituito dalle antiche costruzioni medioevali, ormai ristrutturate o ricostruite, mantenendo il sapore del passato. Una passeggiata lungo il centro storico permette di godere di quest’aria proveniente dall’antichità. Porretta Terme è anche un luogo ideale per i gorumet, che possono gustare tutti i ricchi piatti della tradizione emiliana, con i salumi sempre in primo piano.

Immagini: Depositphotos

Porretta Terme: il centro termale sull’Appennino bolognese