Halloween, weekend con il fantasma: luoghi infestati in Italia

Borghi e luoghi infestati, città d’arte dai segreti rituali magici: un’Italia diversa

Perché non approfittare del weekend di Halloween, durante l’uggioso ponte dei morti del 1 novembre, per conoscere quei luoghi misteriosi che fanno parte del nostro patrimonio storico, ma che portano con sé le leggende e i misteri più inspiegabili? Borghi e luoghi infestati, città d’arte dai segreti rituali magici: un’Italia diversa insomma, ricca di attrattive dell’occulto. Ecco dove trascorrere un weekend del mistero in posti davvero  “tenebrosi”.

Per chi ama il brivido, ecco le tappe più famose, i must del mistero, luoghi dove si riportano strane apparizioni correlate da fitte attrattive. Un esempio? La Chiesa di San Matteo a Genova, nella quale ancora oggi leggenda vuole che appaia la figura eterea di un nobile della casa dei Doria, così come nella Chiesa di San Donato. E sempre qui anche  il celebre Palazzo Rosso sembrerebbe un altro luogo infestato così come la Casa del Boia o le rovine del convento di San Silvestro. C’è chi assicura di aver udito lamenti dei condannati a morte che un tempo percorrevano proprio quella stessa strada.

Città italiana  del mistero per eccellenza è però Torino, dai suoi famosi  sotterranei.  Qui personaggi famosi agli amanti dell’occulto quali Nostradamus, Cagliostro o Paracelso, han fatto la storia di questo mistico luogo. Gli alchimisti si incontravano qui sin dal XVI secolo e c’è chi dice di aver visto oscure presenze le riporta in luoghi quali Palazzo Reale, Palazzo Trucchi di Levaldigi – detto “Del Diavolo” –  ma non da meno Palazzo Madama.

Scendendo a sud ecco che Palermo e la magia hanno un profondo legame. Il Teatro Massimo di Palermo, maggiore edificio teatrale lirico d’Italia, vanterebbe la presenza di una figura  maledetta: l’ombra di una monaca che appare sul palco. Non poteva mancare poi  Roma la Città Eterna con le sue apparizioni. Tra i tanti avvistamenti sembra che a Piazza di Spagna, nel museo dei poeti Keats e Shelley, vaghi lo spirito di John Keats.

Non solo grandi città: ecco anche la storia del Castello di Lagopesole, in Basilicata,  di  proprietà di Federico II, fu luogo a suo tempo di numerosi drammi. Qui vagherebbe ancora lo spirito della Regina Elena degli Angeli, murata viva nelle segrete a soli 29 anni. L’Italia del mistero è pronta a farsi scoprire nei suoi periodi più cupi.

Halloween, weekend con il fantasma: luoghi infestati in Italia