L’isola degli sposi dove per le nozze bastano solo 36 ore

Sull'isola di Ærø, in Danimarca, è possibile sposarsi in tempi record. Bastano solamente 36 ore per dirsi sì

L’isola degli sposi? Si trova in Danimarca e si chiama Ærø. Qui è possibile celebrare le nozze appena 36 ore dopo la richiesta del “sì”. L’isoletta conta solamente 6mila abitanti, colline verdi, casette con il tetto di paglia, tante piste ciclabili e una centrale fotovoltaica. Negli ultimi anni è diventata famosa come meta preferita di chi ha voglia di coronare il proprio sogno d’amore senza attendere troppo.

Ogni anno infatti quasi 4mila coppie volano sino a qui da ogni parte del mondo per giurare fedeltà eterna davanti ad un ufficiale dello stato civile dell’isola del Mar Baltico. Tutto è iniziato alcuni anni fa, quando Lesli Rabuchin, un noto avvocato di Ærø, ha deciso di aprire una nuova attività. Ha così fondato l’agenzia matrimoniale “Global express weddings“, in seguito, parlando con un dipendente del municipio di Ærøskøbing, ha proposto la creazione di un business alternativo che sfruttasse le leggi liberali e la poca burocrazia della Danimarca in materia di diritto civile.

Da quel momento l’agenzia situata in Danimarca ha iniziato ad occuparsi delle formalità burocratiche per rendere veloci le nozze, aiutando molte coppie etero e gay a unirsi in matrimonio. Per sposarsi non serve un certificato di nascita, di residenza o un documento che convalidi di essere celibi o nubili, l’unica carta richiesta è quella d’identità. Sposarsi è così semplice che in molti casi l’appuntamento per la cerimonia viene fissato entro 36 ore e al massimo in tre settimane.

Il business ha dato modo alle coppie di coronare il loro sogno d’amore, ma soprattutto ha risollevato l’economia dell’isola. Ormai gli abitanti sono abituati al via vai continuo di auto con targhe straniere e agli sposini che si lasciano fotografare in abiti nuziali sulla spiaggia o nei prati. Al comune sono sei gli addetti per celebrare le unioni, mentre sono state create decine di agenzie di wedding planner che offrono servizi all inclusive.

L’isola degli sposi dove per le nozze bastano solo 36 ore