Inlandsbanan: alla scoperta di questo particolare treno

Scopriamo i meravigliosi paesaggi svedesi a bordo del treno panoramico Inlandsbanan

Probabilmente non tutti sanno che cosa è l’Inlandsbanan: si tratta del treno panoramico che, con i suoi 1.300 chilometri di viaggio, risale l’intero territorio svedese fino ad arrivare oltre i margini del circolo polare artico. La partenza si trova a Kristinehamn, nel Sud della Svezia a tre ore di distanza da Stoccolma, fino ad arrivare nel profondo nord a Gällivare. Questa ferrovia è aperta al pubblico solo nei mesi più caldi e precisamente dalla metà di giugno fino alla metà di agosto. Durante l’altro periodo dell’anno è aperta solo ed esclusivamente per i servizi a noleggio. Vediamo un po’ le caratteristiche dei vari centri toccati.

Partiamo ovviamente dal capolinea Sud ossia Kristinehamn. E’ una cittadina posta a Nord dell’arcipelago del lago Vänern, il più grande lago della Svezia, balneabile e adatto agli sport acquatici. Qui si trova anche un tributo a Pablo Picasso, con una sua statua alta circa 15 metri. Subito dopo si passa per le fermate di Filipstad, con le sue caratteristiche chiesette, e Vansbro, dove si possono effettuare delle lunghe e romantiche passeggiate intorno alle sue colline. Il treno raggiunge poi Mora e Orsa, due piccoli borghi che si affacciano su un caratteristico lago.

Sveg è indubbiamente uno dei centri più importanti dove potersi rilassare facendo delle passeggiate incontrando resti della civiltà vichinga. Ostersund e Moresund sono altre due città particolarmente suggestive e degne di una visita: la prima è sede di eventi di biathlon e cross country, la seconda è un centro di quasi 15000 abitanti in un contesto di laghi e fiumi e appare quindi un mix di ruralità e urbanità. Da non tralasciare Dorotea che rappresenta la porta di ingresso per entrare in Lapponia dove si arriva al capolinea Nord Gällivare.

Il caratteristico trenino dell’Inlandsbanan ha una classica locomotiva a vapore degli anni Trenta e percorre i 1300 chilometri di distanza in tre giorni attraverso tre tratte effettuate una al giorno. Si è liberi di scegliere se effettuare l’intero viaggio o percorrere una sola tratta, ammirando i suggestivi paesaggi ad una velocità che difficilmente supera i 50 Km/h. In tal modo si riesce a percepire la natura che ci circonda tra renne e foreste di conifere. Solo con questo treno si può davvero immergersi nella natura e nella cultura scandinava. La ferrovia offre diverse possibilità di viaggio: tour organizzato con escursioni avventura, biglietto singolo oppure card per viaggi illimitati nell’arco di 14 giorni. Resta al viaggiatore la scelta della soluzione migliore.

 

Inlandsbanan: alla scoperta di questo particolare treno