In treno alla scoperta della Valle dei Templi

Vivere una magica esperienza alla scoperta dell'antico sito archeologico

Visitare la Valle dei Templi in treno è un’escursione da non perdere assolutamente, se si decide di trascorrere le vacanze nel Sud Italia. Questa splendida area archeologica, che presenta reperti risalenti dal VI secolo al II secolo a.C., si trova ad Agrigento, in Sicilia.

La Ferrovia dei Templi viaggia tutto l’anno ogni prima domenica del mese, mentre a luglio, agosto e la prima settimana di settembre, le partenze sono previste ogni sabato. È un itinerario estivo molto gettonato, dunque è preferibile acquistare i biglietti con qualche giorno d’anticipo.

Per visitare la Valle dei Templi in treno si parte da Agrigento, per un viaggio lento verso Porto Empedocle. Si tratta di soli 10 km di percorso ma ogni dettaglio lungo la strada non può che lasciare a bocca aperta.

Per farsi un’idea della Valle dei Templi prima di partire, è possibile accedere alla visita virtuale offerta da Google. Tuttavia, i paesaggi naturali e le antiche rovine greche dal vivo presentano una magia unica. Si possono ammirare il Tempio della Concordia, il meglio conservato, il Tempio di Eracle, di cui oggi sono rimaste solamente le colonne e il Tempio di Giove, un tempo il maggiore di tutto l’Occidente. Esso era caratterizzato da enormi sculture che raffiguravano il gigante Atlante che sorregge la volta celeste e una di queste si può tutt’oggi contemplare.

Ovviamente non mancano rovine di altri templi, necropoli, tombe e santuari. All’interno del Parco Archeologico si può anche visitare il Museo Nazionale, che raccoglie alcune statue e altri reperti.

Il viaggio nella Valle dei Templi a bordo del treno è sicuramente un’esperienza unica e, al ritorno, è anche possibile scendere alla fermata Tempio Vulcano, da cui si può accedere a piedi alla valle e al giardino. Coloro che desiderano visitare la Scala dei Turchi, invece, possono optare per il bus diretto che parte da Porto Empedocle.

Il costo del bigliettodel treno per andata e ritorno è di 8 euro per gli adulti e gratuito per i bambini fino ai 4 anni che non necessitano di posto a sedere. Nella tariffa è compresa anche la visita del Parco Archeologico e del Giardino della Kolymbetra. Per quanto riguarda gli orari, l’unica partenza è alle 16 da Agrigento Centrale, mentre il ritorno è previsto per le 19.06 da Porto Empedocle Centrale.

In treno alla scoperta della Valle dei Templi