I 10 rifugi più isolati del mondo per una vacanza da eremiti

Vacanze in isolamento come un eremita: quali sono i dieci luoghi maggiormente adatti a un viaggio in solitaria, per chi cerca di ritrovare se stesso nella tranquillità più assoluta

Passare le vacanze in isolamento da eremita è il sogno di molte persone che stanno cercando se stesse e hanno bisogno di rilassarsi e meditare in tutta tranquillità In realtà passare un paio di giorni lontano da tutto e da tutti sarebbe utile a chiunque, visti i ritmi frenetici della società moderna che non danno nemmeno il tempo di pensare un po’ di più a se stessi e alla propria salute psicofisica. Vediamo quali sono i luoghi più belli e i rifugi più isolati dove trascorrere una vacanza di totale relax e riposo.

Uno di questi luoghi è il lontano tempio di Taktsang Palphug, tra i più inaccessibili al mondo. Si trova in Bhutan a 3120 metri di altitudine sul livello del mare. Il complesso comprende diversi templi buddhisti di tradizione himalayana e otto grotte circondate dalla foresta ed è il luogo ideale per praticare la meditazione in mezzo a una natura incontaminata. Per passare le vacanze in isolamento da eremita non serve però andare così lontano, basta fermarsi in Grecia a Metéora, una località inerpicata su uno sperone roccioso, che vi darà la sensazione di essere sospesi nel cielo. Davvero molto caratteristica.

Rocamadour è un’altra località isolata arroccata su una ripida collina in Francia che domina il canyon dell’Alzou. Diversi mistici santuari sorgono tutti intorno, tra cui il più importante quello dedicato alla Madonna Nera, che si trova all’interno della chiesa di Notre Dame. Il borgo si raggiunge dopo una scalinata ripida di ben oltre duecento gradini. Alert, in Canada, è la località più alta al mondo, nel senso che si trova in uno dei luoghi più solitari al mondo, un vero paradiso per chi cerca di organizzare una vacanza da eremita.

Tra gli altri luoghi adatti a una vacanza da eremita si segnala Glendalough, nel silenzio delle valli situate nei dintorni di Dublino, in Irlanda. Alla sommità delle colline si trova un magnifico monastero e a valle sono presente due laghi su cui si specchiano le montagne circostanti. Un luogo immerso nella natura perfetto per chi ama il relax in solitudine, per staccare la spina e ricaricarsi di energia positiva.
Chi ama il freddo preferirà andare a Ittoqqortoomiit, in Groenlandia, chi è appassionato di borghi storici invece a Civita di Bagnoreggio, nella città fantasma. Infine ricordiamo Montsegur, nei Pirenei francesi, Socotra, un arcipelago nel Pacifico e Mont-Saint Michel in Francia.

I 10 rifugi più isolati del mondo per una vacanza da eremiti