Montreal: l’hotel di ghiaccio dello Snowvillage

Camere a tema, un ristorante, un ice bar con terrazza e addirittura una cappella nuziale. L'Hotel de Glace di Montreal offre questo e molto altro

A Rimini si sono limitati a creare una riproduzione in miniatura dell’Italia; in Canada, invece, hanno fatto le cose in grande realizzando una città completamente in ghiaccio e a misura d’uomo. Siamo per la precisione a Montreal, dove lo scorso 6 gennaio è stato inaugurato lo Snowvillage, una riproduzione fedele della città canadese, qui il ghiaccio e la neve la fanno da protagonista.
Il parco-città ospita al suo interno un albergo, l’Hotel de Glace, che dispone di circa 30 camere tutte di ghiaccio tutte a tema. Nello Snowvillage è presente anche un ristorante da 60 posti, il Mont Blanc, un ice bar con terrazza, un vero igloo da visitare, un centro congressi, un ponte e addirittura una cappella nuziale, la Chapelle Sainte-Hélène, che arriva a ospitare fino a 120 persone. L’intero villaggio, essendo legato alle temperature esterne, sopravvive soltanto nei periodi invernali, resterà aperto fino al 27 marzo.
L’idea è in parte ispirata all’Icehotel che si trova nella Lapponia svedese, il primo costruito in ghiaccio. I realizzatori sperano che l’Hotel de Glace possa avere lo stesso successo della versione scandinava.
 

Montreal: l’hotel di ghiaccio dello Snowvillage