La grotta che arriva fino al centro della Terra

Krubera, una grotta da record. Con i suoi 2.000 metri è la più profonda del mondo

La grotta più profonda della Terra si trova in Georgia. È la Grotta Krubera conosciuta anche il nome di Caverna Voronya e misura 2.197 metri. L’ingresso della grotta è sul massiccio di Arabika, nel Caucaso occidentale.

Tale profondità è stata raggiunta dopo aver superato tre sifoni allagati, uno dei quali con una strettoia che costringe gli speleologi a togliersi le bombole e contorcersi per riuscire a passare attraverso cunicoli strettissimi.

Il record di questa cavità è stato confermato nel 2001, quando una spedizione speleologica ucraina ha misurato la profondità scoprendo che Krubera supera di 80 metri la grotta che fino ad allora deteneva il primato ovvero la grotta Lamprechtsofen, sulle Alpi austriache.

Il nome le fu dato negli Anni ’60 quando i primi speleologi locali la scoprirono e la dedicarono al geografo russo Alexander Kruber.

I primi italiani a raggiungere le profondità della grotta sono stati Matteo Rivadossi e Giacomo Rossetti impiegando quasi tre giorni di progressione (andate e ritorno) con brevi soste per riposare.

Durante una spedizione scientifica iberico-russa fatta dal team CaveX è stata fatta anche un’eccezionale scoperta: è stato trovato l’animale che vive più in profondità in assoluto sulla Terra. Si tratta del collembolo, un esapode cieco simile a un insetto.

La grotta che arriva fino al centro della Terra