Una visita al Lago Maggiore: i 5 luoghi più insoliti e sconosciuti

Come trovare luoghi unici e particolari sul Lago Maggiore

Nei pressi del Lago Maggiore si trova il pittoresco Lago d’Orta. Al suo interno si nota l’Isola di San Giulio, piccola isola caratterizzata da una grande basilica romanica. Sull’isola si trova anche il Palazzo Vescovile e un’abbazia benedettina. L’isola di San Giulio è visitabile grazie al servizio di battelli che la congiunge con le rive o anche in motoscafo.

All’interno del Lago Maggiore sono presenti alcune piccole isole, dette Borromee. La più settentrionale è chiamata Isola dei Pescatori. Su questo piccolo sperone di roccia è presente un vero e proprio centro abitato che offre una suggestiva vista dall’interno del lago verso le rive. Si giunge sull’isola grazie ad un servizio di battelli che partono da Stresa.

Alle spalle di Verbania si trova l’antica frazione di Unchio, posta all’inizio di un’ampia collina. Questa zona è chiamata Motto di Unchio. La vegetazione spontanea ricopre gran parte del Motto ed è possibile compiere escursioni nella zona, alla ricerca anche di fiori rari. Dal Motto si ha un’ampia e splendida vista sul lago sottostante.

Incombe sulle rive del Lago Maggiore un’ampia fortezza viscontea, nota come la Rocca di Angera, che si trova al centro dell’omonimo paese. Oggi nota come Rocca Borromeo, visto che ancora oggi la Rocca appartiene a questa importante famiglia. Si tratta di una vera e propria fortificazione, posizionata in modo da avere una vista a 360° sulle sponde del lago, per avvistare i nemici.

Il Lago Maggiore è da moltissimi anni teatro di un’immensa passione per piante ed arbusti, che ha colpito gran parte di coloro che si sono potuti permettere una villa sulle sue rive. Il clima ha favorito lo sviluppo soprattutto di camelie e azalee, oggi visibili in molti parchi. Uno tra i più belli e pittoreschi parchi italiani è sicuramente quello di Villa Taranto, tra Verbania e Pallanza.

Immagini: Depositphotos

Una visita al Lago Maggiore: i 5 luoghi più insoliti e sconosciu...