Dove risparmiare con le piste da sci low cost

Scegliere le piste da sci meno costose senza rinunciare al divertimento

La pratica dello sci è una delle più belle e divertenti da fare nei mesi invernali: si sta all’aria aperta, si fa del sano moto e si finisce la giornata gustando ottimi piatti in suggestive baite di montagna. Allo stesso tempo però, sciare costa. Skipass e acquisto/noleggio delle attrezzature sportive potrebbe fungere da deterrente per una bella vacanza sulla neve. Fortunatamente, risparmiare si può, sia in Italia che in Europa, senza dover necessariamente rinunciare al divertimento sulle piste da sci. Anzi, con un po’ di organizzazione è possibile visitare luoghi veramente molto suggestivi.

In Italia è possibile sciare al giusto prezzo, grazie anche ad alcune ottime iniziative attivate da alcune località sciistiche. In Valle d’Aosta, i ragazzi di età inferiore ai 14 anni e gli over 65 avranno diritto a sconti sullo skipass. Altra bellissima iniziativa sono le promozioni offerte agli studenti universitari e il “mercoledì rosa”, giornata nella quale lo sconto sarà dedicato alle signore che si presenteranno sulla neve.

Infine, anche il bel Friuli Venezia Giulia propone ottime offerte per quanto riguarda le piste da sci e le vacanze low cost sulla neve: skipass gratuiti per i bambini più piccoli e sconti fino al 50% per i ragazzi. Chi invece volesse pernottare in alcune località friulane, è possibile addirittura ottenere lo skipass gratuitamente grazie alle offerte per coppie e famiglie.

La palma di località sciistica meno cara d’Europa se la aggiudica Bansko, in Bulgaria. Questa cittadina, situata a quasi mille metri di altezza, offre bellissimi paesaggi, un’ottima stazione sciistica e soprattutto prezzi contenuti: circa 30 euro per lo skipass giornaliero ed eventualmente, 10 euro per il noleggio delle attrezzature. In definitiva, sciare a Bansko, compreso hotel e giornata sulla neve costa circa 100 euro al giorno.

Anche Sochi, in Russia, è una località promettente per quanto riguarda una vacanza low cost sulla neve. Conosciuta per le recenti Olimpiadi Invernali, Sochi si divide tra mare e montagna. Una giornata in montagna compresa di noleggio attrezzature e skipass ha un costo di circa 50 euro. Sochi è una città che offre molto: potrete godere non solo di impianti sciistici di ultima generazione, ma visitare anche una città che vi farà innamorare!
E se siete preoccupati per il freddo non temete: a Sochi il clima è abbastanza mite, complice anche la vicinanza del mare. Anche d’inverno, nonostante la neve, non sembrerà di essere in Russia!

Immagini: Depositphotos

Dove risparmiare con le piste da sci low cost