Le 5 spiagge più belle del Salento, le Maldive d’Italia

Dune, sabbia bianca e acque cristalline. Ecco le spiagge più spettacolari

Una delle mete più gettonate per le vacanze dell’estate 2016 come sempre è la Puglia, in particolare il Salento. Una terra affascinante e ricca di tradizioni, conosciuta soprattutto per le sue spiagge spettacolari e per il mare cristallino.

Numerose sono le località balneari, ma ce ne sono alcune più incredibili di altre. Ne abbiamo selezionate cinque, una più bella dell’altra, che ricordano alcuni luoghi esotici che vediamo nelle cartoline. Del resto, il Salento è anche chiamato le Maldive d’Italia e un motivo ci sarà.

Porto Cesareo
Le sue dune rendono il paesaggio unico e inimitabile. Fatte da sabbia finissima e di molto chiaro che, in contrasto con il mare cristallino, crea un ambiente davvero suggestivo.

Maldive del Salento
La località vicina a Pescoluse è considerata tra le mete litoranee più belle del Salento. Le sue spiagge libere e il suo mare incontaminato arricchiscono un paesaggio meraviglioso già in natura.

Punta della Suina
Tra Gallipoli e Mancaversa c’è un litorale, in parte sabbioso e in parte roccioso.

Punta Pizzo
Nei pressi di Gallipoli, ha un mare cristallino come tutta la zona salentina.

Laghi Alimini
Si trovano a Nord di Otranto. Nei pressi dei laghi c’è il Parco Naturale dei Laghi Alimini, dove è possibile ammirare una natura ricca e incontaminata.

Le 5 spiagge più belle del Salento, le Maldive d’Italia