La splendida isola di Ios: cosa vedere e come arrivare

L'isola di Ios è una meta imperdibile. Scopriamo cosa vedere

Ios è una delle isole delle Cicladi, si trova nel lato sud dell’arcipelago, tra Naxos e Santorini. Non è molto grande, un’aerea di circa 110 km, ma offre spiagge dorate, storia, cultura e movida. La popolazione locale è tra le più antiche, infatti pare che derivi da qualche tribù Pelagiana, vivono principalmente di agricoltura e pesca, apprezzando poco i giovani turisti che sfruttano l’isola. Ios, come le altre isole delle Cicladi, ha estati molto calde ma, grazie alla brezza del mare aperto, gode di un clima sempre molto piacevole.

L’isola di Ios vanta l’onore di avere dato i natali alla madre di Omero e, secondo la tradizione, il poeta sarebbe stato seppellito proprio in questi luoghi ed è, infatti, possibile visitare la sua tomba. E’ stata colonizzata da diversi popoli, prima i veneziani e, in seguito i turchi, lo scorso secolo è stata scoperta dagli hippy che ancora oggi la prediligono. Proprio per questo l’isola ha sviluppato una frenetica vita notturna, vi sono numerosi bar e clubs, soprattutto nella zona di Chora.

Se invece volete scoprire i luoghi e i monumenti potete scegliere di visitare la chiesa di Agia Ekaterini, austera ed elegante, costruita sui resti di un’antico tempio di Apollo, o la chiesa di Agios Ioannis Prodromos , classico esempio dell’architettura greca. E’ possibile inoltre visitare la Cattedrale di Ios, al centro di Chora: è sicuramente la chiesa più grande e importante dell’isola, con delle bellissime icone caratteristiche.

Sull’isola vengono organizzate diverse attività sulla spiaggia, dalle immersioni, al beach volley. E’ possibile scegliere tra diverse spiagge, le più famose e frequentate sono Mylopotas e Gialos. La spiaggia di Mylopotas è situata nelle vicinanze del porto, di grandi dimensioni con della splendida sabbia dorata, è molto frequentata ed è spesso protagonista di molte feste. La spiaggia di Gialos è la spiaggia del porto dell’isola, meno caotica rispetto alla spiaggia di Mylopotas, è ideale per chi ama nuotare grazie alle sue acque cristalline.

Non è possibile arrivare sull’isola direttamente per la mancanza di un aeroporto, solitamente i turisti arrivano in aereo su una delle altre isole, come Mykonos o Paros, e da lì prendono un traghetto fino a Ios, oppure è possibile arrivare direttamente da Atene sempre tramite traghetto.

La splendida isola di Ios: cosa vedere e come arrivare