Flåmsbana, il trenino verde che passa in mezzo ai fiordi norvegesi

Questo treno panoramico è uno dei dieci migliori viaggi in treno attraverso l'Europa. E forse il più ripido del mondo

È la ferrovia della Norvegia che collega la linea Oslo-Bergen, dalla cittadina di Myrdal a quella di Flam. I binari attraversano la ripida e stretta valle di Flam e collegano Bergen con il mare.

Il percorso dei vagoni verdi è in ascesa costante. La pendenza varia dal 28 al 55 per mille, per un percorso complessivo di 20,2 chilometri. La linea raggiunge appena i 40 km/h ma permette di godersi il panorama dai finestrini.

Il treno si inerpica per una pendenza considerevole, senza cremagliera. La linea è in funzione dal 1940, con treni merci e, soltanto nel 1941, per il trasporto di persone, anche se i lavori erano iniziati oltre vent’anni prima.

Anche se la ferrovia più ripida al mondo risulta essere quella del Monte Pilatus, in Svizzera, qui sono tutti convinti che il record lo detenga la ferrovia Flåmsbana. Infatti, la ferrovia del Pilatus è la ferrovia a cremagliera più ripida del mondo, mentre quella norvegese è la ferrovia a scartamento normale più ripida al mondo.

Oggi la Flåmsbana rappresenta un percorso turistico per lo scenario che regala durante tutta la tratta. Si vede in particolare la cascata di Kjosfossen.

Il viaggio su questo treno panoramico passa attraverso la natura rigogliosa della Norvegia e, specie d’estate, si vedono montagne, cascate mozzafiato e soprattutto i fiordi. Nel giro di un’ora di viaggio si passa dalla costa alle cime delle montagne di Myrdal a un livello di quasi 900 metri.

Il National Geographic ha nominato la ferrovia di Flam uno dei dieci migliori viaggi in treno attraverso l’Europa ed è stato anche premiato da Lonely Planet.

Si tratta di uno dei più bei viaggi in treno del mondo ed è una delle attrazioni turistiche più interessanti della Norvegia.

Flåmsbana, il trenino verde che passa in mezzo ai fiordi norvege...