Europa, viaggiare sull’acqua

Quali sono le 10 migliori crociere sui fiumi europei

Sempre più turisti scelgono di viaggiare in Europa attraverso i fiumi. E’ stata stilata una classifica delle 10 migliori crociere sui fiumi europei. A cominciare dal Reno sul quale si possono attraversare ben cinque Paesi percorrendo la maestosa Foresta Nera in Germania con i suoi castelli, fino ad Amsterdam. Una via d’acqua perfetta per entrare nel cuore dell’Europa senza essere costretti a frequentare stazioni ferroviare e il traffico cittadino. Sempre in Germania il viaggio sul Danubio inizia a Passavia (Passau) e in questo caso si attraversano 6 Paesi prima di concludersi a Budapest. I paesaggi sono incredibili e le città che si attraversano sono ricche di cultura e di architettura.

Al terzo posto della classifica c’è il fiume Dnepr o Dnieper. Nasce dall’altopiano del Valdaj (Russia occidentale), poi entra in Bielorussia e per 115 km fa confine naturale fra Bielorussia e Ucraina. Attraversa infine l’Ucraina, di cui bagna la capitale Kiev per sfociare nel Mar Nero, vicino a Odessa. In tutti e tre i paesi mantiene essenzialmente lo stesso nome anche se con pronunce diverse. Il viaggio dura 17 giorni da Kiev a Istanbul che per secoli fu il punto d’incontro tra le culture europea, mediorientale e asiatica. Nel viaggio si incontrano oltre alla bellissima capitale ucraina anche Sebastopoli e Costanza.

Il Rodano è una via che porta a scoprire la Francia del Sud da Avignone (obbligatoria la visita alla sede papale) fino a Lione, gustando vini e apprezzando la tranquillità di questi luoghi. La Spagna, e più in particolare la maestosa regione dell’Andalusia, da Siviglia e Jerez può essere percorsa attraverso il fiume Guadalquivir, mentre verso il Portogallo il fiume Douro (uno dei meno conosciuti) scorre attraverso vigneti nei quali si produce un vino eccellente. Il nostro Po è al settimo posto nella classifica, seguito dal Volga, il più lungo fiume europeo sul quale si può partecipare a un tour di 13 giorni intrisi della cultura Russa.

Il viaggio sull’Elba comincia da Berlino e procede alla volta di Dresda integrando alcuni dei più opulenti palazzi e giardini barocchi d’Europa. Andando verso Nord, il Canale di Göta, in svedese Göta kanal e Götaälv, è una via dacqua della Svezia meridionale che collega il Kattegat al mar Baltico. Inizia con il fiume Göta ed è una delle vie d’acqua dimenticate. Un’alternativa alle strade svedesi che portano da Göteborg verso Stoccolma.

Europa, viaggiare sull’acqua