La collina con 56.000 croci è tra i luoghi più suggestivi del mondo

Fino a un secolo fa le croci sulla collina erano solo 130. Oggi i pellegrini ne portano di ogni forma e misura

collina-croci-402tE’ uno dei luoghi più suggestivi del mondo: la Collina delle Croci (in lituano KryZių Kalnas). Si trova nei pressi di Šiauliai, in Lituania, lungo la strada E77 che collega Kaliningrad a Riga.  Qui sono raccolte, su di una piccola altura, oltre 50mila croci, piantate dai pellegrini secondo un’antica tradizione popolare, venutasi a intensificare proprio negli ultimi decenni, in quanto simbolo dell’identità nazionale.

Fino ad appena un secolo fa le croci sulla collina erano solo 130. Il sito, anche chiamato “la Mecca della Lituania”, espone croci e immagini religiose realizzate con i materiali più svariati, soprattutto legno, ferro e materiali preziosi, con autentiche chicche di arte popolare, come le statue del Cristo Addolorato.

Durante l’epoca sovietica le croci della collina furono completamente abbattute con le ruspe, per poi essere bruciate e seppellite. Ma dopo ogni demolizione, di cui quattro tra il 1964 ed il 1984, divenivano sempre più numerose. Oggi se ne contano più di 56.000 di ogni dimensione, foggia e materiale, da piccole croci di plastica fabbricate in serie a croci artistiche monumentali. Ma anche rosari, dipinti, tabernacoli e statue. Qui fece visita anche Giovanni Paolo II, il 7 settembre 1993: in dono portò un crocefisso che fu posto ai piedi della collina. Il cardinale Vincentas Sladkevičius l’ha definita il “cuore della Lituania aperto all’Altissimo”.

Ma, una volta giunti in questo luogo di pellegrinaggio, potreste approfittare per fare un breve tour per una delle città più importanti. E il vostro viaggio potrebbe fare ulteriore tappa a Vilnius, la Capitale che sorge nella parte Est del Paese, cosmopolita e antica. Una città incantevole, in grado di trasmettere emozioni in ogni suo angolo, dal centro storico all’isola sul lago Galvé. Un connubio perfetto di stili artistici e architettonici variegati: barocco, gotico e rinascimentale si fondono e creano un’ambientazione magica, surreale. E tra i tanti luoghi dedicati al culto presenti in città, non potete assolutamente rinunciare a una visita alla maestosa Cattedrale, in perfetto stile barocco.

La collina con 56.000 croci è tra i luoghi più suggestivi del m...