Cassis e les calanques, in Costa Azzurra

Cosa vedere a Cassis, una piccola cittadina tra le più belle della Costa Azzurra

Cassis è una piccola cittadina posta all’estremità Ovest della Costa Azzurra, tra la Ciotat e Marsiglia. In questa zona la costa è caratterizzata da piccole spiagge e insenature, inserite tra alti calanchi e scogliere rocciose, che rendono il paesaggio molto vario e piacevole, perfetto per chi ama il contatto con la natura.

Pur non trattandosi di una delle mete più ambite, come Saint Tropez, Cassis è sicuramente una meta perfetta per chi vuole visitare questa parte della Francia, evitando anche la gran parte dei turisti, che in genere si lasciano attrarre dalle spiagge più affollate. Se amate una maggiore tranquillità e un turismo più slow, Cassis è certamente la meta che fa per voi.

Nonostante non si tratti di una meta trendy, sono tante le strutture ricettive disponibili a Cassis, tra cui spicca certamente lo splendido hotel che occupa il castello del paese, sulla rupe che sormonta l’abitato ed il proto: luogo perfetto per un week end romantico, ma anche solo per una visita in giornata.

Sicuramente la zona più bella dei dintorni è costituita dalle Calanques: alte muraglie di arenaria che si affacciano sul mare. Questa zona è un Parco Naturale Nazionale, visitabile anche direttamente dall’acqua, con la barca, per godere dello spettacolo dal migliore punto di vista possibile. Ogni giorno nel proto di Cassis si trovano diversi tour organizzati, anche per poche persone.

Il porticciolo è sicuramente una meta imperdibile, grazie alle sue piccole casette dipinte di colori vivaci ed alle tante barche di pescatori ancora oggi in attività. Sulla zona del paese rivolta verso il mare si trovano moltissimi ristoranti dove è possibile gustare i piatti tradizionali a base di pesce fresco, annaffiati con vino locale.

Per chi ama la natura e il cibo, queste zone offrono la possibilità di seguire alcuni itinerari turistici da fare in bicicletta, alla scoperta delle tante aziende vinicole dell’entroterra e della cucina francese più genuina e tipica. Da queste parti arrivano anche moltissimi appassionati di arrampicata sportiva e di immersioni: volendo è possibile trovare una guida del posto anche per fare attività sportiva.

Dal porto parte anche un bellissimo sentiero da fare a piedi, che attraversa la zona delle Calanques, per arrivare fino a Port-Pin, dopo circa un’ora di cammino. Un sentiero più lungo porta invece a En-Vau, una lunga passeggiata di circa due ore, da fare possibilmente in primavera, per evitare il caldo eccessivo.

Cassis e les calanques, in Costa Azzurra