L’aeroporto di Helsinki sembra una casa

Lo scalo finlandese di Vantaa ha a disposizione dei passeggeri un salotto, una cucina e una sala giochi per bambini

Più che un aeroporto sembra una casa. E la cosa è fatta di proposito. Lo scalo Vantaa di Helsinki ha adibito un’ala dell’aeroporto con una cucina, accessoriata di pentole, piatti e bicchieri, un salotto, con libri e poltrone, e un ufficio con tanto di computer. Lo scopo è quello di far sentire i passeggeri "a casa". I viaggiatori, infatti, possono  rilassarsi sul divano leggendo un giornale, lavorare al computer o decidere di cucinarsi qualcosa, a colazione, pranzo o cena. C’è anche una sala giochi per il divertimento e lo svago dei bambini.
 

L’aeroporto di Helsinki sembra una casa