Ecco dove sono le dune di sabbia più alte d’Europa

Dove sono le dune di sabbia più alte di Europa? Scopriamo insieme i dettagli riguardo la penisola di Curoni, luogo molto visitato dai turisti.

Dove possiamo trovare le dune di sabbia più alte in Europa? Per gli appassionati di viaggi che si domandano questa cosa è difficile darsi una risposta.

A quanto pare, secondo molti esperti le dune di sabbia più alte in Europa sarebbero nella penisola dei Curoni. Essa sarebbe situata in Lituania, e le sue coste sarebbero bagnate dal Mar Baltico. La loro nascita risale a circa 5.000 anni fa grazie alla presenza di forti venti che hanno modellato a dovere queste montagne di sabbia.

Tale penisola, meta di numerosi turisti per le sue particolarità è nota anche per un cambiamento repentino e costante del suo aspetto e della sua fisionomia per diversi motivi tra cui vi è sicuramente la presenza di forti correnti. Le dune sabbiosepresenti in questa zona della Lituania infatti sarebbero in costante movimento grazie alle correnti stesse.

dune-sabbia-lituania_th_500_1

Tali cambiamenti e spostamenti di sabbia causa numerosi disagi e diversi incidenti, arrivando a coprire letteralmente piccoli centri abitati dalla popolazione locale. Ed è per questo motivo che nella penisola stessa, per contrastare l’azione tutt’altro che positiva della natura, si son visti numerosi interventi da parte dell’uomo.

dune-sabbia-lituania_th_500_2

Un esempio di intervento praticato è la sistemazione di alberi che contrastassero il movimento delle dune sabbiose , che ha portato ad una parziale vittoria dell’uomo sulla natura. La penisola dei Curoni, grazie all’ambiente creato dalla presenza delle dune sabbiose più alte in Europa e le foreste impiantate dall’uomo ha fatto in modo che venisse riconosciuta come patrimonio naturale da parte dell’Unesco, cosa di cui la Lituania va immensamente fiera.

dune-sabbia-lituania_th_500_3

Tutta la zona comprendente le foreste e le dune sabbiose è diventata una sorta di parco naturale protetto. Naturalmente i turisti curiosi di vedere le bellezze di questa zona vi possono accedere, però con il divieto di attraversare le dune di sabbia. Questo divieto sarebbe stato imposto vista la precarietà presente e l’altissimo rischio di cedimenti o smontamenti delle montagne di sabbia, in questo modo ci si assicura che non vi siano incidenti indesiderati. Nel parco naturale della penisola dei Curoni sono comprese anche le bellissime spiagge e il mare, cosa che ha contribuito a tenerle estremamente pulite, tanto da conferire il premio della Bandiera Blu (premio conferito alle spiagge che vengono considerate tra le più pulite e meglio mantenute)

Ecco dove sono le dune di sabbia più alte d’Europa