Dove sognano di andare gli studenti italiani

Se i giovani non avessero limiti di budget andrebbero in uno di questi cinque Paesi

Purtroppo il problema più grande spesso è sempre quello legato al budget. Altrimenti sai che viaggi… I giovani, in particolare, se potessero disporre di una somma illimitata andrebbero dall’altro capo del mondo. Uniplaces ha indagato le mete turistiche più desiderate dai giovani italiani e ha scoperto che vince la voglia di libertà, che si traduce nel sognare terre non lontane, lontanissime. Infatti, quando i nostri giovani sognano di viaggiare, lo fanno in grande immaginando di andare il più lontano possibile da casa.

Ecco la top 5 dei Paesi che vorrebbero visitare se solo il budget non fosse un problema.

5. Thailandia
Al quinto posto c’è la Thailandia, che colleziona il 20,6% delle preferenze degli studenti italiani. Un Paese dalle bellezze naturalistiche mozzafiato e dal costo della vita. Ciò che distingue la Thailandia dai Paesi vicini e con caratteristiche simili, però, è la visibilità data dal cinema, che ne ha cementato l’immagine di paradiso turistico nell’immaginario collettivo degli italiani. Così la splendida Ko Phi Phi, di cui abbiamo conosciuto le bianche spiagge grazie a Leonardo Di Caprio nel film The Beach, è oggi uno dei sogni proibiti dei giovani turisti. Ce n’è anche per i più festaioli, che dopo aver visto Una notte da leoni 2 hanno aggiunto Bangkok alla propria lista di luoghi da vedere almeno una volta nella vita.

4. Stati Uniti
Un Paese sconfinato, capace di attirare turisti di ogni genere: ci si può sentire al centro del mondo passeggiando per Manhattan, imbattersi in star di Hollywood, solcare le onde in California, tentare la sorte a Las Vegas o affrontare un viaggio epico on the road percorrendo la Route 66. Gli Stati Uniti sono un vero e proprio mito che attira il 22,3% dei giovani italiani.

3. Nuova Zelanda
Al terzo posto si posiziona la Nuova Zelanda, dall’altro capo del mondo, meta dei sogni per il 23,7% dei nostri giovani universitari. Il fascino di questo Paese consiste in primo luogo nella sue bellezze naturali: pur essendo poco più piccola dell’Italia, la Nuova Zelanda presenta un’incredibile varietà di paesaggi. Ci sono catene montuose che superano i 3.700 metri d’altezza, foreste lussureggianti, spiagge dorate e acque termali. Come la Thailandia, anche la Nuova Zelanda è entrata nell’immaginario dei ragazzi italiani grazie al cinema: gli adattamenti cinematografici di alcune popolarissime saghe fantasy, come Il signore degli anelli e Le cronache di Narnia, sono stati girati qui.

2. Giappone
Il Paese del Sol Levante esercita un fascino incredibile sui ragazzi italiani, il 33% dei quali lo considera una delle mete turistiche più ambite. L’interesse è dettato in primo luogo dalla curiosità per la ricchissima cultura giapponese, così diversa dalla nostra ma così ben rappresentata nel mondo occidentale – grazie soprattutto ai manga e ai cartoni animati, che da decenni portano il Giappone nella vita quotidiana di giovani e giovanissimi. Da Mila e Shiro a Naruto, passando per Holly e Benji, Dragon Ball e i Pokemon, il Giappone accompagna la crescita di generazioni di giovani italiani, fino a suscitare in loro la voglia di visitarlo davvero.

1. Australia
È questa la meta turistica più desiderata dagli universitari italiani, con il 34,2% delle preferenze. L’Australia è una meta perfetta per chi ama gli sport acquatici, ma anche per chi vuole praticare trekking, sport alpini o sport estremi. La fama di questo Paese è dovuta, in gran parte, al fatto di essere una terra dalle caratteristiche uniche: ci sono laghi dall’acqua rosa, formazioni rocciose come Ayers Rock e specie animali introvabili altrove, come canguri e koala. Essendo un Paese anglofono, è anche facile comunicare con la gente del posto: un ulteriore elemento che contribuisce a rendere l’Australia una meta molto appetibile.

Dove sognano di andare gli studenti italiani