Dove incontrare i delfini nel Mediterraneo

Il Mediterraneo e i delfini formano un connubio perfetto, che farà amanti tutti gli amanti del mare. Ecco i migliori punti dove avvistare questi simpatici cetacei

Gli amanti dei delfini non devono perdersi il Mediterraneo e le sue fantastiche distese d’acqua, ricche di questi beniamini del mare.

Le coste italiane sono infatti il luogo ideale dove avvistare e magari pure nuotare vicino ai delfini. La Stenella striata è il delfino più numeroso del Mediterraneo. È assai facile avvistare gruppi con diversi elementi di Stenelle durante la navigazione, perfino a bordo di traghetti e navi.

Senza la necessità di dover andare in luoghi lontani come il Sudafrica o il Brasile. I delfini che nuotano nelle acque mediterranee sono concentrati prevalentemente tra la Liguria e la Corsica, ma le aree dove si possono incontrare sono diverse lungo tutta la Penisola. Ecco quali sono i migliori punti nei quali fare un incontro ravvicinato con i cetacei.

stenella-striata_th_500

La parte del Mediterraneo nella quale i delfini sono presenti in maggiore quantità è il Santuario Pelagos, un’area marina protetta compresa tra la Liguria, il Principato di Monaco, la Corsica e la Toscana che si estende per oltre 25.000 km quadrati. In questa zona vivono circa 20.000 delfini, tanto quelli comuni quanto i tursiopi e i globicefali. In quest’angolo di paradiso per i cetacei si avvistano anche balenottere e capodogli, il che rende il Santuario Pelagos la migliore area del Mediterraneo per osservare da vicino i delfini. L’isola di Montecristo, al largo della Toscana, è in particolare una delle vedette preferite dagli amanti dei cetacei.

delfini-mediterraneo_th_500

L’osservazione dei delfini del Mediterraneo può comunque avvenire in altri punti marini, come la Grecia o le acqua al largo di Malta. L’isola ellenica di Kalamos, che fa parte dell’arcipelago ionico, è un punto eccellente per nuotare fianco a fianco con tursiopi e delfini. Le acque terse e limpide sono l’ideale per scorgere i branchi di cetacei che nuotano in formazione, per poi saltare fuori dall’acqua ed esibirsi nei loro caratteristici e spettacolari balzi. Coloro che adorano questi animali così intelligenti non potranno che rimanerne estasiati da così tanta bellezza.

delfino-mare_th_500

Un’ultima parte del Mediterraneo straordinaria per ammirare i cetacei è l’isola di Malta. Nelle acque al largo della capitale La Valletta si trovano numerosi delfini, che nuotano in mezzo alle barche e alle imbarcazioni del porto maltese. Chi vuole vivere l’ebbrezza di nuotare insieme a tursiopi e globlicefali può approfittare del Mediterraneo Marine Park, uno spettacolare parco acquatico situato lungo il litorale della capitale. Oltre agli spettacoli vari con i cetacei gli spettatori avranno la possibilità di sguazzare pinna contro pinna con i delfini.

Dove incontrare i delfini nel Mediterraneo