Le coste più belle della Sicilia, da Mondello a San Vito Lo Capo

Acque cristalline e spiagge da favola nella regione più amata dell'estate

Se avete in programma una vacanza, lunga o breve che sia, prendete in considerazione una delle località della Sicilia affacciate sul mare.

Tra acque cristalline, piccole cale, sabbia chiara e fine c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Tra le mete più rinomate c’è San Vito lo Capo, una delle spiagge più belle della costa siciliana. Questa località balneare è molto rinomata per la sua incantevole baia e per l’acqua trasparente. Il paesino, sorto intorno alla Chiesa Madre nel corso del ‘700, è tutto bianco.

Situata sulla costa settentrionale dell’isola, Cefalù è una piccola città di mare, con un pittoresco porticciolo. Questa località, situata ai piedi di un promontorio roccioso, è uno uno dei maggiori centri balneari di tutta la provincia di Palermo.

Vicino a Cefalù c’è Capo Zafferano, un piccolo promontorio che si insinua nel Mar Tirreno all’altezza del Golfo di Palermo. Le sue scogliere rocciose regalano paesaggi mozzafiato.

In provincia di Palermo c’è anche Mondello, un piccolo borgo marinaro famoso per le sue ville in stile liberty. Il litorale è caratterizzato da un golfo sabbioso dai colori tropicali e da un mare turchese.

Il mare bello si trova anche nella zona di Agrigento. Scala dei Turchi, per esempio, consiste in una parete rocciosa a picco sul mare vicino a Porto Empedocle. La sua singolare scogliera e la popolarità acquisita dai romanzi con protagonista il commissario Montalbano l’hanno resa una località turistica molto famosa.

Grazie al suo incantevole paesaggio naturale e alla bellezza del suo mare, Taormina è tra i centri turistici internazionali più importanti della Sicilia. La spiaggia più bella è quella che si affaccia davanti alla pittoresca Isola Bella.

 

 

Le coste più belle della Sicilia, da Mondello a San Vito Lo Capo